Come essere più gentili al lavoro (e guadagnarne in produttività)

 

I ritmi lavorativi odierni spesso non lasciano tempo per essere gentili con i propri colleghi o quantomeno per instaurare un rapporto che vada oltre l’ufficio. Si è tutti troppo presi dalla propria to-do list e sono davvero pochi i momenti in cui ci si ritrova insieme per una pausa; d’altronde spesso, anche nei momenti ricreativi, si finisce per parlare di lavoro.

work
Stress Lavorativo

Lavoro, lavoro, lavoro. Ma essere così concentrati e votati alla produttività rende davvero più efficienti? Magari siamo noi i primi a non fare nemmeno una domanda personale a chi è alla scrivania accanto prima di fare richieste di ordine professionale. Non sforzarsi a dire qualcosa di carino ai propri colleghi può contribuire a creare una pessima atmosfera che non aiuta di certo a lavorare bene.

Pensateci: i nostri colleghi sono le persone che vediamo più ore al giorno ogni giorno per cui essere sereni con loro non può che farci bene. Ecco allora alcuni consigli da seguire che possono migliorare il vostro atteggiamento in ufficio e… la vostra produttività.

Friends-with-Co-Workers
Creare rapporti con i colleghi

CONDIVIDETE UN LINK DIVERTENTE

Avete trovato un articolo, un meme o una foto divertente? Non ci pensereste due volte prima di girarlo a un vostro amico? Fate lo stesso con i vostri colleghi che pensate potrebbero apprezzarlo.

CHIEDETE COM’E’ ANDATA LA SERATA

Iniziare una conversazione sulla vita privata di un vostro collega è un buon modo per essere gentili. Di certo non dovrete andare nei dettagli e parlare per ore, ma magari chiedere com’è andata la serata o il weekend può essere un buon modo per dimostrare che vi interessate agli altri. Vedrete che qualcuno sicuramente ricambierà.

INVITATE QUALCUNO A PRANZO

Se scegliete di pranzare fuori un giorno, la cosa migliore è chiedere a qualcuno di accompagnarvi. Non vorrete mica mangiare da soli! E poi essere in un ambiente poco formale può essere un’ottima occasione per costruire un tipo di relazione che vada oltre l’aspetto professionale, ma che sicuramente aiuterà a rendere le questioni lavorative più semplici da affrontare grazie a un pizzico di complicità acquisita.

OFFRITE UN CAFFE’

Nessun collega (o davvero qualche raro caso) rifiuterà della caffeina. Che sia la mattina appena arrivati o durante una pausa, offrite un caffè a qualcuno. Gli farà piacere e sarà un buon modo per iniziare una catena di positività in ufficio. La caffeina fa miracoli per l’efficienza, no?

FATE UN COMPLIMENTO

La cosa per cui ci si lamenta di più a lavoro è il sentirsi non apprezzati. Ci siamo passati tutti e non è per niente bello, per cui sforzatevi di fare un complimento ai vostri colleghi di tanto in tanto, non solo per la scelta dell’outfit o per il nuovo taglio di capelli, ma anche per il loro lavoro e i risultati portati a casa.

di Melania Rusciano