Come evitare la sbornia di Capodanno

Capodanno è sinonimo di festa, di cenone, di amici, di fuochi d’artificio e, purtroppo, anche di sbronza. Ogni anno ci promettiamo che non alzeremo troppo il gomito e ogni anno ci ritroviamo con i postumi della sbornia, che non sono mai gradevoli. A volte ci dimentichiamo anche tutti i bei momenti di festa che abbiamo condiviso con gli amici la sera: e, ammettiamolo, iniziare un anno nuovo in preda a nausea, mal di testa e vomito non è per niente piacevole. Niente paura, perché quest’anno vi diciamo noi come prevenire la sbornia di Capodanno.

Non esageriamo!
Non esageriamo!

1. Mangiate prima di bere

Così l’alcol verrà assorbito più lentamente. Mangiate pane, grissini, carboidrati, ma va bene anche il pesce.

2. Olio di oliva

L’olio limita l’assorbimento dell’alcol, quindi prima della festa bevete un cucchiaio di olio di oliva, ma potete anche metterlo sul pane.

3. Vitamine

Le vitamine, in particolare quelle del gruppo B, distruggono l’alcol: quindi andate in farmacia e acquistate degli integratori, oppure mangiate carne, latte e formaggio ricchi di vitamina B.

4. Latte

Anche il latte limita l’assorbimento degli alcolici, rivestendo le pareti dello stomaco.

5. Bevete con moderazione e responsabilmente

Ovviamente non dovete esagerare con l’alcol e non dovete mixare diversi tipi di alcolici. Limitate i cocktail e i super alcolici, i più pericolosi, meglio il vino!

6. Acqua

Alternate l’alcol a un bicchiere di acqua, così il corpo non si disidraterà.

7. Impara a conoscere i tuoi limiti

E rispettali!

di Redazione