Come guadagnare spazio nella scarpiera

Compri una scarpiera convinta che lì dentro ci staranno comodamente tutte le scarpe che hai e ben presto ti rendi conto che era una pia illusione e che ti servirebbero altre tre scarpiere. In teoria tu l’avresti comprata per far stare più in ordine la casa, ma quando la apri saltano fuori scarpe da tutte le parti, il disordine regna sovrano e ti tocca tenerne diverse paia fuori.  Però ci sono dei piccoli trucchi da mettere in pratica per creare più spazio all’interno della scarpiera.

Con le scarpiere aperte meglio usare le scatole
Con le scarpiere aperte meglio usare le scatole

Istintivamente quando mettiamo le scarpe nella scarpiera, le collochiamo una accanto all’altra sul ripiano. Invece di fare così, mettiamole una sull’altra in modo da sfruttare tutto lo spazio. Per i modelli delicati in vernice o scamosciati che così facendo si rovinano, basta mettere un foglio di carta tra una scarpa e l’altra.

E se avete parecchie scarpe da ginnastica o sneakers, queste non si rovinano, quindi potete metterne più paia l’uno sull’altro. Stessa cosa per i sandali, sono sottili, avete idea di quanti potete impilarne?

Per le scarpiere aperte, conviene mettere le scarpe nelle scatole perché queste si possono impilare più facilmente. Potete mettere anche più scarpe nella stessa scatola, ma ricordatevi di scrivere sulla scatola quali scarpe contiene.

Oppure potete sfruttare un cassettone dell’armadio al posto di usare una classica scarpiera: avete idea di quante scarpe ci stiano, soprattutto se il cassettone è bello profondo?

Foto: Flickr

di Laura Seri