Com’è il Grande Pranzo della Domenica Italiana?

Come possiamo raccontare la nostra bella Italia? Ma ovviamente partendo dal nostro immenso patrimonio gastronomico. E per raccontare l’Italia a tavola attraverso il grande laboratorio rappresentato dalla cucina quotidiana nelle famiglie di oggi, Women for Italy. Nutrire il Futuro lancia il Gran Prix della Cucina Italiana, un ideale tour gastronomico lungo il territorio nazionale, che avrà una Giuria tutta al femminile per la prima volta in Italia.

Gran Prix della Cucina Italiana
Gran Prix della Cucina Italiana

Al contest sviluppato online per la creazione del ‘Grande Pranzo della Domenica Italiana’ come lascito a Expo 2015 possono partecipare Donne e uomini che con creatività, passione per le tradizioni e sensibilità verso il territorio di appartenenza vorranno inviare la propria ricetta per la creazione di un menù di quattro portate (primo, secondo, contorno, dolce) attraverso l’apposito form.

La giuria è formata da Gabriella Bugari,Presidente dell’associazione Lady Chef, che raggruppa oltre mille chef professioniste su tutto il territorio italiano, Cristina Bowerman (Glass, Roma), Marzia Buzzanca (Percorsi di Gusto, L’Aquila), Danila Lanci (enologa), Elena Martusciello (Presidente Associazione Le Donne del Vino), Aurora Mazzucchelli (Marconi, Sasso Marconi), Stefania Moroni (Il Luogo di Aimo e Nadia, Milano), Valeria Piccini (Da Caino, Montemerano), Viviana Varese (Alice, Milano), Marianna Vitale (Sud, Quarto). Coordinatrice di giuria è Roberta Schira, giornalista e scrittrice esperta di gastronomia.

La Giuria selezionerà le 20 migliori portate – una per ogni regione italiana – per una cucina sana, genuina, biologica, anti-spreco, possibilmente con l’utilizzo di prodotti del territorio, ‘dimenticati’ o ‘da salvare’, I vincitori saranno Chef per un giorno premiati dalle ‘stelle’ della gastronomia italiana di Women for Italy. Nutrire il Futuro.

di Redazione