Come non devi comportarti in un colloquio di lavoro

 

Avete mai pensato a cosa comunicate con il vostro corpo durante un colloquio di lavoro? Bene, da oggi fateci caso, perchè il linguaggio del modo in cui ci muoviamo può condizionare la scelta di un candidato.

E’ quanto scoperto da un  sondaggio nazionale degli Stati Uniti. Oltre 2500 responsabili delle assunzioni e delle risorse umane avrebbero individuato gli errori più comuni del linguaggio del corpo dei candidati,  motivo di esclusione dalle selezioni.
Ecco la lista degli errori di comportamento da non commettere.

Contatto visivo

I candidati non riescono a mantenere un contatto visivo.

Sorriso

Non riescono a sorridere durante l’intero colloquio.

colloquio99
Sorridi durante il colloquio

Nervosismo

Un comportameto negativo in fase di colloquio è  giocherellare con qualcosa o con le mani sul tavolo.

Postura

Anche l’assumere una postura non  corretta può comunicare all’interlocutore un’impressione negativa.

Agitazione

Agitarsi troppo nel corso del colloquio, con atteggiamenti di irrequietezza,  non è un fattore positvo per il candidato.
Anche il toccarsi di frequente il viso  o incrociare le braccia sono tutti segnali negativi verso il responsabile assunzioni. La stessa cosa vale anche durante le interviste video via Skype.

Per cui, prima di presentarsi a un colloquio di lavoro, rilassatevi, cercate di sorridere e di trovare il giusto equilibrio emotivo che vi aiuterà ad affrontare al meglio la conversazione.

 

 

 

 

di Marianna Feo

  • In questo articolo:
  • News