Come organizzare l’ufficio in casa

 

Avere l’ufficio in casa è comodissimo, specialmente se siamo delle lavoratrici – mamme che devono pensare anche alle faccende di casa. L’unica pecca però è il fatto che la zona di lavoro finisce per essere quasi sempre troppo disordinata, creando confusione nella stanza. D’altronde è normale, tra gli impegni e le varie cosa da fare, l’ordine resta in secondo piano. Ma ecco per voi qualche consiglio per trasformere il vostro ufficio casalingo in uno spazio meglio organizzato, confortevole, pulito ed efficiente.

1 Crea delle zone dedicate alle diverse attività

Se la vostra stanza di lavoro lo permette,  potreste suddividerla idealmente in zone dedicate alle diverse attività. Per esempio, l’angolo scrivania dedicato alla zona lavoro,  il punto dedicato alla consultazione di  manuali, libri, raccoglitori o archivi  e la zona dove sistemare i documenti, la cancelleria e la carta.

Ufficio 1
Come organizzare l’ufficio in casa

2 Ordina i cavi elettrici

I cavi elettrici dietro alla scrivania, oltre a creare disordine, fanno accumulure polvere. Gestite dunque questi cavi di alimentazione con un sistema apposito, come con delle fascette fermacavo. Potete anche optare per apparecchi ricaricabili bluetooth e wi-fi per eliminare definitivamente – o quasi – il problema.

3 Usa le bacheche

Una lavagna o una bacheca di legno sono in grado di aumentare sensibilmente l’efficienza e la gradevolezza dello studio in casa. In questo modo fisserete tutti i vostri promemoria, le liste delle cose da fare e le idee  in un unico punto dello studio.

4 Metti gli oggetti nei contenitori

I contenitori sono utilissimi per suddividere in modo effcente che gli articoli di cancelleria piccoli e sfusi e tutto ciò che avete sparso sulla scrivania.

Uffivio2
Ordinare lo studio

5 Sfrutta le etichette

Un ottimo sistema per trovare subito ciò che vi serve è utilizzare delle etichette colorate. Sono facili da leggere e vi risparmieranno tempo nel cercare i documenti.

Lavorare da casa

6 Usa la parete

Se il vostro ufficio di casa è un po’ troppo piccolo, invece che “ammassare” le cose su un tavolino, ordinatele sulla parete, dove avrete appeso mensole, archivi o pannelli contenitori.

di Marianna Feo