Come pulire il computer

 

Il computer per molte persone è un importante strumento di lavoro, ma anche di piacere. Di solito lo proteggiamo con antivirus e altri programmini che possono aiutarci a tenerlo pulito all’interno, per proteggere i nostri dati. Ma forse il nemico numero uno dei nostri computer sono altri… Polvere, briciole, cenere di sigaretta, se per caso fumate al pc, e molto altro ancora: quand’è l’ultima volta che l’avete pulito? Ah, non l’avete mai fatto? Forse è il caso di cominciare a farlo, ovviamente con i rimedi giusti!

computer1
Come pulire la tastiera

– Avete bisogno di una bomboletta di aria compressa, di un po’ di alcol, di un detergente delicato, di panni in fibra e anche di un po’ d’acqua. E un cacciavite per aprire il computer, ovviamente.

– Il computer va pulito da spento e dovete anche staccare la corrente.

– Occhio quando smontate il case, perché alcuni produttori fanno cessare la garanzia nel momento in cui compiamo questa operazione.

– Conservate pannelli, viti e parti del pc in un luogo sicuro: e magari fatevi un video mentre smontate il tutto, così non sarà poi difficile rimontare tutto.

computer2
Esistono anche prodotti specifici nei negozi di informatica

– Con la bomboletta di aria compressa fate uscire la polvere, utilizzando delle pinzette per togliere quella che non vuole venire.

– Pulite le ventole e la grata con un panno, mentre i pannelli vanno puliti con un panno e del detergente delicato. La parte esterna potete lavarla con alcol.

– E la tastiera? Giratela e scuotetela per far cadere lo sporco, utilizzando poi la bomboletta ad aria compressa per lo sporco rimasto. Passando un bastoncino imbevuto in alcol pulite i tasti.

– Il mouse va pulito con alcol e un panno.

– Il monitor a cristalli liquidi vanno puliti con un panno umido strizzato.

di Redazione