Come pulire il divano in pelle senza rovinarlo

Il divano in pelle è molto bello, ma è anche difficile da pulire. Questo perché è più delicato del divano in stoffa o in microfibra. Per pulire un divano in pelle senza rovinarlo dovrete come prima cosa prendere un panno morbido inumidito e strizzato. Con questo cominciate a togliere tutta la polvere depositata sul divano. Solo dopo aver tolto la polvere, dovrete prendere un detergente delicato, molte casalinghe consigliano lo struccante per il viso. Mettete qualche goccia di struccante su un panno in microfibra.

Acqua e latte: due rimedi naturali per pulire i divani in pelle
Acqua e latte: due rimedi naturali per pulire i divani in pelle

A questo punto non vi rimane che passare il panno sul divano. Se non avete lo struccante a disposizione, potete usare del sapone di Marsiglia opportunamente diluito in acqua. Poi dovrete passarlo con una spugna sul divano e risciacquarlo e asciugarlo.

In tutti i casi non bisogna mai lasciare residui del detergente sulla pelle, altrimenti si rovina. Non vi basta ancora? Allora c’è anche un rimedio naturale per pulire il divano in pelle.

Dovete mescolare mezzo litro di acqua con mezzo litro di latte. Ora prendete una spugna e passate questa soluzione sul divano, poi rimuovete tutti i residui usando un altro panno morbido.

Se preferite, invece, potete contattare l’azienda che ha prodotto il divano e chiedere loro quali prodotti consigliano e vendono per ripulire il divano.

Un consiglio: prima di usare questi rimedi, testateli sempre su una piccola parte del divano non visibile, per controllare che effettivamente quel tipo di pelle non venga danneggiato. Mai usare poi sgrassatori, troppo aggressivi.

Foto: By Meganbeckett27Own work, CC BY-SA 3.0, Link

di Laura Seri