Come pulire il pc e i suoi componenti

 

In questo periodo tra vacanze e ferie avete trascurato un po’ il vostro pc, magari le tech addicted se lo sono pure portato in vacanza, quindi è tempo di dargli una bella pulita! Ma non c’è solo il PC da pulire, ma anche la tastiera, le cuffie…
Non sapete da dove iniziare? Con i giusti strumenti farete pulizia in un attimo!

PC Desktop

Anche se tenete molto pulita la stanza dove c’è il vostro fisso, inevitabilmente questo si riempirà di polvere perché la ventola attrarrà all’interno del case tutto ciò che fluttua nell’aria.

Per pulirlo basta semplicemente munirsi di cacciavite, smontare il case e utilizzare una bomboletta di aria compressa per soffiare via tutta la polvere. Non datevi alle pulizie estreme utilizzando bocchette dell’aspirapolvere, meglio soffiare che aspirare!

Limitate a soffiare via la polvere con delicatezza e per prevenire il ritorno della polvere usate dei filtri appositi o una comune calza di nylon da donna opportunamente tagliata.

EM5601-high
Bomboletta di aria compressa con ugello di precisione

Laptop

Molto più del PC Desktop, i Laptop sono delle trappole per polvere, briciole e schifezze varie. Anche i Laptop richiedono una pulizia della ventola con l’aria compressa, ma visto che il processo d’apertura del computer è più delicato, vi consigliamo di farlo fare da qualcuno capace. Voi potete pulire lo scomparto della batteria, sempre con lo stesso procedimento dell’aria compressa, avendo cura di spegnere il portatile, staccarlo dalla corrente e togliendo la batteria.

Diverso procedimento per lo schermo del laptop: in tanti siti consigliano di usare un panno morbido imbevuto con una soluzione 50% acqua distillata e 50% aceto, ma non ce la sentiamo di consigliarvi un metodo della nonna per un oggetto così delicato come il computer portatile, quindi comprate un kit spray con panno in microfibra creato apposta per pulizie di schermi LCD (funzionano benissimo anche per la TV).

Se il vostro portatile è un ibrido tra laptop e tablet, con conseguente schermo touch, utilizzate invece spray e panno per gli occhiali da vista: sgrassano benissimo e non rigano lo schermo!

 

91xMKlEwtuL._SL1500_
Kit di pulizia per PC

Tastiera

Prima di tutto occorre distinguere tra tastiera del laptop o periferica di un fisso.

La tastiera del portatile è più delicata quindi dovrete armarvi di cotto fioc e santa pazienza oppure ricorrere di nuovo all’aria compressa facendo però attenzione a non divellere i tasti dalla loro posizione. Molto utili sono anche le gomme magiche, famosa la Cyber Clean, che catturano tutta la sporcizia tra i vari tasti.

25381300_574707b_0311
Gelatina magica Cyber Clean

Per la tastiera del PC fisso avete un po’ più di alternative: a quelle sopra elencate potete aggiungere anche l’utilizzo di un coltellino da burro (che non tagli quindi) o il manico di una posata foderato con un panno.

Se la tastiera è talmente sporca che vi si incastrano i tasti o sentite scricchiolare qualcosa tutte le volte che ci digitate sopra dovrete intervenire con la forza: munitevi si un oggettino con cui fare leva sui tasti, come ad esempio un cacciavite, e sollevate il tasto rimuovendolo dalla sua sede: a quel punto pulite la tastiera con un panno e sfregate bene i fianchi del tasto con uno spazzolino.

Potete farlo anche per la tastiera del portatile, ma se non ve la sentite consultate prima qualche guida dettagliata sul web.

PuliziaPC
Attenzione quando rimuovete i tasti

Cuffiette

Anche le cuffiette vanno pulite e sicuramente più spesso del pc visto che entrano a diretto contatto con una parte delicata del nostro corpo.

Se sono cuffiette in ear senza gommini di protezione, prenderete un batuffolo di cotone, versate poche gocce di alcol e detergete leggermente, avendo cura di non usare troppo prodotto o di strizzare l’alcol nelle cuffie.

Se invece potete togliere il gommino di protezione, levatelo e disinfettatelo bene, lasciate asciugare e rimettetelo a protezione della cuffia; ormai non ne vengono più prodotte, ma evitate di comprare cuffie con la protezione in gomma piuma: non possono essere lavati (solo sostituiti) e sono super anti-igenici!

lrgscale1
Scegliete sempre cuffiette il più possibile lavabili

 

Credits: qresolve.com, aolcdn.com, it4u.it, inrex.lv, tomshw.it, esellerpro.com, amazon.com, vileda.it

di Giordana Moroni