Come pulire l’argento con la Coca-Cola e la birra

 

Gli oggetti in argento sono molto belli, solo che purtroppo con il passare del tempo tendono a diventare scuri e opachi. Soprattutto i gioielli a contatto col corpo diventano nerastri e perdono la loro lucentezza. Ma ci sono un paio di rimedi casalinghi e fai da te che possiamo usare per pulire l’argento e che non prevedono di dover uscire a comprare prodotti specifici, sono quasi sicura che li abbiate entrambi a casa. Il primo consiste nel pulire l’argento utilizzando la Coca-Cola.

Lattine di birra vintage
Lattine di birra vintage

Costa poco ed è facile da trovare. Si può o passare un panno leggermente inumidito con la Coca-Cola sull’oggetto in argento e sfregare oppure versare qualche goccia di Coca-Cola direttamente sull’oggetto, ricordandoci di non lasciarla per troppo tempo. Poi si passa un panno inumidito con acqua per togliere i residui di Coca-Cola. Da non fare se l’oggetto in argento ha delle pietre preziose, potrebbero rovinarsi.

L’altro rimedio consiste nell’usare la birra, funziona bene per l’argento ossidato. Si riempie una ciotola con della birra e si lascia immerso l’oggetto in argento per una notte. Il giorno dopo basta sciacquare tutto con acqua. Anche qui attenzione alle pietre preziose.

di Laura Seri