Come pulire le borse di pelle, plastica, tela o vernice

Avete una borsa di pelle, di tela, di plastica o di vernice sporca e non sapete come pulirla? Oppure volete riporla pulita nell’armadio perché magari è una borsa estiva e ormai siamo in inverno o perché è della stagione passata, ma vi dispiace buttarla via? La prima cosa da fare per ripulire una borsa senza fare danni è capire di che materiale sia fatta. Se avete una borsa di pelle macchiata, potete ripulirla usando della benzina o del latte freddo. Ma se la borsa è, invece, di ecopelle allora dovete usare acqua e un sapone neutro. A meno di non voler usare prodotti specifici.

Come andrà pulita questa borsa?
Come andrà pulita questa borsa?

Se la borsa è scamosciata, dovete per forza usare i prodotti specifici, ma prima ricordatevi di spazzolarla delicatamente. Per le borse in plastica è facile: basta usare semplicemente sapone e acqua, mentre le borsette in vernice richiedono la cera.

Sempre sapone e acqua anche per le borse in tela. Prima di pulirle con questi rimedi dovete essere ben sicure del materiale con cui sono fatte per evitare di rovinarle. Inoltre una volta pulite vanno messe nell’armadio e riempite di carta di giornale, rinchiuse in buste di cotone affinché non si schiaccino e rovinino. E non appoggiateci sopra niente di pesante.

di Laura Seri