Come realizzare una lampadina con acqua e candeggina

 

La bolletta energetica è sempre più cara e voi non sapete proprio come fare, anche perché rinunciare a una casa illuminata, soprattutto in inverno, quando le giornate sono più buie, è impensabile? Bene, sappiate che la chimica può venire in vostro soccorso: se avete sempre sognato di giocare al piccolo chimico, oggi vi diamo la possibilità di farlo in tutta sicurezza. Oggi, infatti, vi diciamo come creare una lampadina incandescente utilizzando acqua, candeggina e una bottiglia di plastica vuota.

Solar Bottle Bulb
Solar Bottle Bulb

Gli ingredienti per realizzare la lampadina naturale sono:

– una bottiglia di plastica
– acqua purificata o distillata
– 3 cucchiaini di candeggina
– forbici
– colla

Come si prepara

Riempite la bottiglia con acqua distillata fino all’orlo e poi aggiungere la candeggina.

Chiudete la bottiglia.

Fate un foro sulla “lampada” che avete deciso di usare.

Sigillate con la colla o con il silicone e guardate la magia: i raggi del sole vengono rifratti con l’acqua dall’esterno all’interno.

Ed ecco la Solar Bottle Bulb utilizzata nei paesi in via di sviluppo:

di Redazione