Come scattare il selfie perfetto in vacanza

Estate fa rima con selfie: a quanti siete già arrivati dall’inizio di questa nuova stagione estiva? Sicuramente il numero si impennerà non appena avrete messo piede al mare o nella località scelta per le vostre vacanze estive, perché proprio non resistiamo alla tentazione di condividere con tutto il mondo quello che stiamo facendo mentre siamo in ferie. Sbagliare selfie, però, è facile: ecco consigli per pubblicare solo autoscatti assolutamente perfetti!

– Le fotografie devono avere la giusta angolazione: no ai selfie frontali, meglio scegliere quelli con angolazioni laterali, potendo puntare sul vostro profilo migliore. Tenete il cellulare a 45 gradi dal viso o in alto, così appariremo più magre e con gli occhi più grandi.

– Fate selfie quando siete già abbronzate o truccate: così eviterete di avere autoscatti in cui si vedono le occhiaie o piccole imperfezioni della pelle. In alternativa usate i filtri, ma non abusatene.

– Non fate mai foto controluce, perché appariranno scure, mentre i selfie con il sole in fronte (per citare una vecchia canzone) sono da preferire. La luce naturale è sempre meglio di quella artificiale.

– Controllate bene dove state facendo il selfie, per evitare di scattare fotografie in posti imbarazzanti o nei quali spuntino persone non gradite. Attenzione a quello che c’è intorno a voi.

– Sorridete, con la bocca e con gli occhi: del resto siamo in estate, perché dovremmo postare foto tristi?

di Redazione