Cosa controllare in casa prima di partire per le vacanze

Siete pronti a partire per le tanto sognate vacanze estive? Che bello, finalmente il meritato riposo, ma attenzione, perché prima di lasciare casa dobbiamo pensare a diverse cose: non basta che facciamo le valigie, prendiamo passaporto e biglietto e ci chiudiamo la porta di casa. Prima dobbiamo fare diverse cose che metteranno in salvo la nostra abitazione. Sì, lo sappiamo che le fate tutte, ma ricordarle serve sempre!

– Spegnete bene e staccate l’alimentazione a tutti i dispositivi elettronici ed elettrici: la lucina rossa consuma e anche tanto!
– Spegnate l’impianto di condizionamento e date un’occhiata alle valvole del riscaldamento, per non tornare e ritrovarvi delle perdite di acqua in casa.

– Svuotate il frigorifero e il congelatore, pulendo con cura il tutto, ma lasciando le porte aperte, per evitare la muffa se non sono asciutti bene.
– Non lasciate gioielli e denaro in vista: nascondete tutto in posti impensabili.

– La casa va lasciata pulita e in ordine quando partite: così quando tornerete non dovrete preoccuparvi di fare anche quello.
– Ricordatevi di gettare via l’immondizia: in caso di porta a porta, chiedete ai vicini di pensarci loro.

– Cambiate già le lenzuola del letto e gli asciugamani del bagno: quando tornerete sarà tutto pronto ad accogliervi al meglio.
– Ricordatevi di lasciare a qualcuno le chiavi per annaffiare le piante o predisponete un sistema di irrigazione automatico.

– Chiedete anche a qualcuno che ritiri la vostra posta, così non darete nell’occhio con eventuali ladri.
– Non dimenticatevi, ovviamente, di chiudere il gas e magari anche la luce e l’acqua se state via a lungo. E chiudete bene la porta di casa!

di Redazione