Cose che una nuora non vorrebbe mai sentirsi dire dalla suocera

Si scherza sempre sui battibecchi fra suocera e nuora, però è vero che spesso le suocere tendono a dire cose che potrebbero tranquillamente evitare. Forse non si ricordano più di come andavano le cose quando c’erano le loro suocere, forse hanno trovato più conveniente dimenticare di essere state nuore loro stesse, ma ci sono dieci cose che le suocere farebbero bene a non dire mai alla nuora per evitare di incrinare ancora di più il loro rapporto:

1) Come è sciupato Mariuccio: i 100 chili di Mariuccio testimoniano esattamente il contrario, ma la suocera vuole che il figlio sia perennemente all’ingrasso. E detta così sembra dire che non siamo brave quanto lei a nutrirlo

2) Dovresti provare a pulire con…: magari la suocera ha buone intenzioni e vuole elargire la sua esperienza, ma detta così sembra una critica, soprattutto se non era stato richiesto un consiglio

La suocera con il suo bambino
La suocera con il suo bambino

3) Potrei venire a stare da voi per aiutarvi: anche no, grazie. Se non è la nuora stessa a chiedere aiuto, questa viene vista come un’intromissione bella e buona

4) Tu sì che sei fortunata: tutte le disgrazie sono accadute solo a lei, la nuora ha avuto tutta la vita spianata. Se tu lavori 16 ore al giorno, lei ne lavorava 20. Se tu scopri di avere la tiroide che non funziona, lei aveva tiroide, surreni e fegato che non funzionavano

5) Sai, al mio bimbo piace…: ricordate il Mariuccio di prima, 100 chili di denutrizione, 40 anni suonati? Eppure per lei è sempre il suo bambino e vuole che la mogliettina si comporti come una madre. Peccato, desiderio sprecato: siamo per l’autosufficienza dei mariti, non per la dipendenza cronica da mammina

6) Spero che tu ogni tanto abbia bisogno di me per…: concludete a piacere, per tenere il bambino, per tenere pulita la casa, per stirare, per nutrire Mariuccio. Di nuovo frase altamente invasiva che dalla nuora viene vista come “So già che non ce la farai ad essere perfetta come me”

7) Sembri stanca e sciupata: considerato che hai un considerevole numero di anni più di me, guardati allo specchio prima di dare giudizi negativi sull’aspetto altrui. Frase da non dire mai soprattutto se la nuora ha appena partorito: bisogna evitare la depressione post partum, non aumentarla

8) Non vorrai mandare il bambino al nido/asilo: no, lo lascio alle tue cure fino a quando non raggiunge i 18 anni. Le suocere non si capacitano di come non si voglia lasciare loro l’eventuale bebè e lo si voglia mandare in quel luogo di perdizione che è l’asilo. Come potrebbero altrimenti trasformare il nipote in un figlio surrogato o in una futura suocera?

9) Quando io ero giovane nessuna nuora si rivolgeva così alla suocera: di solito frase detta dopo che la suddetta nuora ha raggiunto il massimo punto di sopportazione ed è sbottata. Si litiga in due: metà della colpa l’avrà la nuora per essere sbottata, ma metà l’avrai tu per averla stuzzicata fino all’esasperazione

10) Sai l’ex fidanzata di mio figlio? Per favore, evitate di parlare di quanto siano belle, fortunate e di successo le ex fidanzate di vostro figlio. Se quella ex fidanzata top model con dieci figli, corpo da sogno, conto in banca chilometrico, villa alle Maldive vi piaceva tanto, potevate essere sua suocera. Peccato che probabilmente non vi avrebbe portato alle Maldive con lei, ma vi avrebbe già da tempo affidata a un simpatico ospizio. Forse vi meritavate a vicenda

Foto: FlickrFlickr

di Laura Seri