Cos’è l’aurora boreale?

 

L’aurora boreale è senza dubbio uno degli spettacoli unici che la natura ogni anno ci regala. Dal nord del mondo (ma anche dal sud, con l’aurora australe) ci arrivano sempre immagini bellissime del cielo che si colora di tonalità affascinanti: è un fenomeno che ci affascina e ci tiene con il fiato sospeso per la sua bellezza e maestosità. Ma sappiamo davvero che cos’è l’aurora boreale? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Aurora boreale
Aurora boreale

L’aurora polare, chiamata anche aurora boreale o australe a seconda che si manifesti nell’emisfero nord o nell’emisfero sud, è un fenomeno ottico dell’atmosfera terrestre, che si caratterizza con bande luminose di diverse forme e colori, che cambiano continuamente nel tempo e nello spazio. Tipicamente sono di colore rosso-verde-azzurro e sono definiti archi aurorali.

Uno spettacolo unico!
Uno spettacolo unico!

Ma perché si manifesta questo fenomeno? L’aurora boreale è provocata dall’interazione di particelle cariche, i protoni e gli elettroni, di origine solare, il vento solare, con la ionosfera terrestre. Le particelle eccitano gli atomi dell’atmosfera che emettono luce con varie lunghezze d’onda.

Le aurore sono visibile in due parti strette intorno ai poli magnetici della Terra, gli ovali aurorali: le aurore che vediamo a occhio nudo sono scatenate dagli elettroni, mentre quelle provocate dai protoni sono osservate con l’aiuto di strumenti specifici. A volte si possono udire suoni che somigliano a sibili.

di Redazione