Costumi di Halloween per cani

 

Halloween è ormai alle porte ed è sicuramente venuto il momento di organizzare una simpatica festa, magari un po’ spaventosa, oppure semplicemente di acquistare il proprio abito a tema, per andare in giro per la città facendo scherzi e regalando dolcetti a chiunque si incontri. Durante questa festività, però, molto spesso ci si dimentica dei nostri amici a quattro zampe: gli animali più fedeli in assoluto al proprio padrone, i cani, che potrebbero essere coinvolti nella celebrazione.
Per questo motivo, oggi abbiamo scelto di proporvi una serie di costumi da Halloween per cani, in modo che sappiate qual è quello che si adatta meglio allo stile e alle caratteristiche comportamentali del vostro animale domestico preferito.

costume halloween cani
Costumi di Halloween per cani

– Costume da scheletro o zombie

Costume halloween cane scheletro
Costume da Halloween per cane da scheletro

Uno dei più macabri costumi di Halloween per cani è sicuramente quello da scheletro o da zombie. Di facile reperibilità presso i negozi specializzati nel settore, è anche molto semplice da realizzare con il fai da te a poco prezzo e in modo rapido. Per crearlo, bisogna per prima cosa che vi procuriate una stoffa molto leggera velata oppure quella che si utilizza per il classico sacco di patate. Tagliatela e smembratela in modo che appaia più trasandata possibile, dopo di che cucitela in tre punti: lungo la zona inferiore della pancia, in quella superiore della schiena e infine in minima parte in quella del collo, in modo che si mantenga più o meno fissa e non innervosisca il cane muovendosi troppo.

Dopo aver creato la veste, passate a rifinire il costume, aggiungendo due dettagli che faranno la differenza: il cervello e la pettorina con lo scheletro in evidenza. Munitevi di cartone, di colla vinilica, di fogli di giornale, di forbici, di carta igienica, di un pennello, di colori acrilici, di un pennarello nero, di un porta sapone di plastica leggera e di due elastici di quelli per tessuti.

Per prima cosa realizzate il cappello a forma di cervello, prendendo il porta sapone di plastica leggera e rivestendolo con delle striscette di carta igienica, che andrete successivamente a fissare con della colla vinilica; quando il tutto risulterà asciutto, tracciate una linea centrale e i contorni rossi, dopo di che realizzate delle linee sparse, che ricordino quelle in figura; concludete il tutto incollando alle estremità degli elastici, in modo che possiate infilare il cappellino senza che scivoli via.

Per creare, invece, la pettorina a forma di scheletro, dovrete tagliare tre pezzi di cartone di forma ovale e giustapporli incollandoli tra di loro; dopo di che potrete applicare le strisce di carta igienica, e successivamente versare la colla vinilica con l’aiuto di un pennello; dopo aver creato la base, procuratevi dei fogli di giornale e create dei cicciotti con la carta, in modo che riproducano i lembi di pelle di contorno e in mezzo e le vertebre; quindi, dopo aver atteso la fase di asciugatura, iniziate a colorare il tutto di rosa, di rosso e di bianco e rifinite i contorni con il colore nero; dopo di che incollate alle estremità gli elastici, che permetteranno al vostro cane di indossare la pettorina.

– Costume da Freddy Krueger

 

Costume Halloween cane
Costume da Halloween per cane da Freddy Krueger

Uno dei costumi di Halloween più semplici da realizzare è sicuramente quello di Freddy Krueger, il serial killer della saga di Wes Craven, Nightmare, che agiva uccidendo le proprie vittime durante il sonno, mentre sognavano spaventosi incubi mortali. Per realizzarlo, dovete procurarvi una stoffa a righe marrone e rossa, oppure crearla da voi giustapponendo dei lembi di questi colori e cucendoli tra di loro con ago e filo; non dimenticate di lasciare, lungo la veste, il giusto spazio per le zampette e per il collo.

Un altro dei tratti caratteristici di Freddy Krueger è sicuramente l’artiglio, da applicare a una delle zampette. Per crearlo, dovete prendere un pezzo di stoffa di qualsiasi colore (in foto giallo ocra) e avvolgerlo su se stesso, cucendo un pezzo di elastico su di esso, per fissarlo e in modo che possa facilmente essere infilato alla zampetta; a questa stoffa ne va poi cucita un’altra più scura, alla quale vanno cuciti quattro artigli di stoffa bianca triangolari, spruzzati magari con una bomboletta spray silver, in modo che appaiano più realistici.

Per completare il look, vi servirà aggiungere il tipico cappello marrone di Freddy Krueger: questo è bene lo acquistiate presso negozi di giocattoli o di animali. Per evitare che scivoli via, però, potete aggiungere ancora una volta un pezzo di elastico bianco per stoffe, da incollare con la colla.

– Costume da pirata

Costume Halloween cane pirata
Costume da Halloween per cane da pirata

L’ultimo costume da Halloween per il vostro cane, che abbiamo scelto oggi di proporvi oggi, è quello da pirata, che necessita dell’acquisto del cappello, dotato di pappagallino, per essere completato.

Per realizzare questo caratteristico costume, dovrete procurarvi una stoffa a righe bianche e nere per i pantaloni da pirata: potete riciclare a questo proposito dei classici pantaloni da uomo quotidiani oppure quelli di un costume da carcerato; se, invece, non li avete, dovete realizzarli da voi, giustapponendo dei lembi di stoffa bianca e nera e cucendoli tra loro con ago e filo; non dimenticate, naturalmente, di applicare un elastico lungo la vita, per evitare che i pantaloncini scivolino giù, e di lasciare lo spazio per le zampette; per conferire, infine, ai pantaloni un aspetto trasandato, sfrangiatene i bordi e tagliateli realizzando dei semplici zig zag.

Per dare vita, invece, alla casacca da pirata, procuratevi una stoffa nera e una rossa: realizzate un semplice quadrato con la stoffa nera e create delle maniche a pipistrello con quella rossa, cucendole lungo le estremità a destra e a sinistra. Per conferire al look un aspetto ancor più convincente, procuratevi degli stickers a tema navale e piratesco, reperibili in qualsiasi negozio a tema Halloween, su internet o presso le edicole più fornite, e incollateli lungo il petto della casacca: alcune idee possono essere quelle della cintura da pirata, dei teschi e delle classiche “X” che indicano la zona di ritrovamento del tesoro.

Altra componente molto importante è la benda, che può essere direttamente cucita al cappello, in modo che non dia poi così tanto fastidio all’animale, mentre la indossa; per realizzarla, vi basterà utilizzare la stessa stoffa impiegata per la casacca e tagliarla in forma circolare.

Ultima componente, ma non meno importante, è quella costituita dall’uncino del pirata. Per crearlo, dovrete procurarvi un rotolo di carta igienica o di scottex, meglio se bianco; dopo di che potrete disegnare l’uncino in modo più realistico possibile. Infilate poi la zampetta al suo interno, e lasciate che questa possa sempre toccare il suolo, in modo da non dare fastidio al vostro cagnolino.

di Clarissa Cusimano