Cucine di strada e Streeat Foodtruck Festival 2015

 

Articolo scritto da Michela Guida.
L’autunno a Roma quest’anno non porterà solo la sua mitica ‘ottobrata’, fatta di sole e bellissimi colori caldi, bensì anche odori e sapori che sanno di tradizione.
Il prossimo mese, infatti, si terranno due eventi dedicati alla moda del momento, lo street food: Cucine di Strada e Streeat Foodtruck Festival.

In Italia fa tendenza da diversi anni ormai, possiamo dire che è diventato una vera e propria abitudine gastronomica in tutto lo stivale, grazie anche a chef Rubio che lo ha reso un cult con il suo programma – Unti e Bisunti –   in cui si possono vedere piatti tipici della cucina regionale, da mangiare esclusivamente con le mani!

Perché questo è lo street food: antiche e semplici ricette, rivisitate e presentate in una nuova veste, il finger food. Il cartoccio è il vero protagonista. C’è posto per tutti, anche per chi non ama carne e pesce: preparatevi a degustare cibi fritti e grigliati, a seconda dei gusti.

foto1_fish_and_chips
Il cartoccio è il vero protagonista

Le location in cui si svolgeranno le manifestazioni culinarie sono suggestive.
Si tratta di due quartieri popolari molto in voga in quanto ricchi di cultura, arte, architettura e vita notturna.

Cucine di strada prenderà vita dall’8 all’11 ottobre nel cuore del quartiere di Garbatella, in cui si respira lo spirito di una città di altri tempi. L’atmosfera sarà quella dei mercati e delle piazze, grazie alla presenza dei mangiari, che prepareranno prelibatezze provenienti soprattutto dal Sud Italia.

Il quartiere, noto per i suoi vicoli e i suoi lotti, sarà un affascinante percorso da degustare e gustare: parchi allestiti per la pizza, piazze che diventeranno il regno del pane e per le strade si sentiranno gli odori e i richiami di tutta la cucina più gustosa che potete solo immaginare. Sembra quasi una favola, ma non lo è!

I mangiari di Garbatella saranno circondati da tante iniziative per una quattro giorni ricca di eventi come dibattiti, show cooking, mostre fotografiche e di pittura, artigianato e laboratori. Se siete interessati potete visitare il sito.

collage2
Cucine di strada

Streeat Foodtruck Festival è una manifestazione ad ampio spettro che coinvolge più città italiane, da nord a sud: Genova, Milano, Udine, Firenze, Bari e infine Roma. L’approccio sarà decisamente più moderno: a Roma il quartiere di Testaccio ha già ospitato nel marzo scorso la stessa manifestazione, nello spazio della CAECittà dell’altra Economia, proprio dietro al MACRO (Museo d’Arte Contemporanea di Roma), situato nella struttura dell’ex Mattatoio.

Un’enorme area popolata da camioncini allestiti come vere e proprie cucine, specializzati nella preparazione di tentazioni che vanno dal salato al dolce, di origine nazionale o internazionale. Tre giorni da gustare appieno, 23-24-25 ottobre, in cui il vero protagonista è il cibo: fast, cheap, gourmet, design… insomma ce n’è per tutti i gusti e per tutti i palati. È prevista, inoltre, una serie di eventi collaterali come workshop, presentazioni, musica e intrattenimento. Se ho stuzzicato un po’ la vostra curiosità, trovate informazioni utili su come partecipare nel sito. collage 3

 

Che dire, non c’è sicuramente modo migliore per iniziare l’autunno!

 

 

 

 

di Redazione