Dormire in un tram o in una libreria all’Hotel not Hotel di Amsterdam

 

Ad Amsterdam c’è uno hotel che non è un hotel… ma è molto di più e ce lo suggerisce già il nome. Il “Not Hotel” ospita stanze che non sono semplicemente delle stanze, ma delle vere e proprie opere di design, progetti artistici unici: ogni camera è stata ideata da un designer diverso, ha una sua storia, una sua caratteristica che la identifica, una sua peculiarità. Sicuramente un soggiorno nel Not Hotel di Amsterdam è consigliato a tutte le appassionate di design e a tutte coloro che sono stanche delle solite camere d’albergo che, alla fine, si assomigliano un po’ tutte.

hotel-not-hotel-ingresso
Ingresso dell’Hotel Not Hotel di Amsterdam

Le stanze di questo hotel della Venezia del Nord Europa, come è ribattezzata la città di Amsterdam, sono una diversa dall’altra: molte sono state progettate da Collaboration-0, un gruppo di giovani studenti della Eindhoven Design Academy, una delle più prestigiose scuole di progettazione del mondo. Attualmente sono in costruzione altre tre camere, ma quelle che ci sono già danno un’idea della struttura.

hotel-not-hotel-amsterdam
Il design dell’Hotel Not Hotel di Amsterdam

Potete scegliere di dormire nel vagone di un vecchio tram recuperato…

hotel-not-hotel-tram
La camera tram dell’Hotel Not Hotel di Amsterdam

Ma anche in una stanza nascosta dietro una libreria… E persino in vani ispirati alla Transilvania e alla sua architettura.

hotel-not-hotel-libreria
Una camera dietro la libreria…

Gli ambienti comuni assomigliano a un museo di design, a una galleria d’arte e non halla hall di un albergo…

hotel-not-hotel-design
Ambienti comuni dell’Hotel Not Hotel di Amsterdam

di Redazione