Ecco come sarà la Apple TV

 

Dimenticate per sempre il classico telecomando: come al solito ci pensa Apple a sconvolgere (in positivo, per fortuna) le nostre esistenze. Dopo la rivoluzione dell’iPhone e dopo quella dell’Apple Watch, che presto potremo vedere in giro per il mondo al polso dei fortunati che lo hanno acquistato, ecco che arriverà la Apple TV: il New York Times ci dà qualche indicazione su come sarà la televisione del futuro secondo la Apple.

apple-tv2
Apple Tv

Le indiscrezioni (che forse verranno confermate a giugno in occasione della Conferenza per Sviluppatori di San Francisco) parlano di un controller touch, ma non solo: i comandi manuali saranno anche integrati da un microfono, che funzionerà utilizzando l’assistente vocale Siri, che i possessori di iPhone conoscono già molto bene.

Il nuovo telecomando dovrebbe essere molto sottile, con una superficie tattile e due pulsanti. Il telecomando sarà lanciato con un nuovo modello di Apple Tv, che ci permetterà di guardare online i nostri programmi preferiti, grazie ad accordi tra il brand americano e gruppi televisivi. Il pacchetto di canali sarà ridotto, ma anche più economico.

Fonte foto: Wikimedia

di Redazione