Emozioni a quattrozampe raccontate da Instagram

 

Gli animali sono capaci di trasmetterci emozioni bellissime e di raccontarci allo stesso tempo quanto talvolta certe persone proprio non le meritino: uomini che abbandonano i propri animali perché vecchi o malati e altrettanti che scelgono di non adottare perché magari “quel cane è troppo brutto”.
Oggi vi raccontiamo, attraverso i loro account Instagram, la storia di quattro animali diventati molto famosi sul web dopo essere stati adottati da padroni che hanno saputo guardare al di là del loro aspetto e della loro età, dimostrando a tutto il mondo quanto amore possa regalarci un animale adottato.

Lil BUB

Lil Bub (@imlilbub) è senza dubbio la gattina più famosa di Internet. Salvata nel luglio 2011 in un capannone dell’Indiana, fin da subito fu chiaro che per lei la vita sarebbe stata difficile: nonostante sia nata in una cucciolata sana, BUB ha svariati problemi di tipo genetico, tra cui una forma acuta di nanismo (che comporta quindi una struttura scheletrica anomala), due dita in più, occhi grandissimi e una mascella sotto-sviluppata che la porta ad avere sempre la lingua a penzoloni.

bub1
La piccola BUB e i suoi occhioni (@iamlilbub on Instagram)

Nonostante tutto, il suo padrone ha deciso di adottarla e grazie alle cure necessarie BUB è una gattina sana e felice con una carriera ben avviata: oltre ad un libro e un talk show, BUB ha raccolto attraverso un fondo speciale oltre $300.000 dollari per l’ASPCA, associazione americana per gli animali bisognosi (e se volete effettuare anche voi una donazione potete cliccare qui). Questa piccola palla di pelo unica nel suo genere tutti i giorni ci ricorda quanto sia importate avere forza e determinazione e che nella vita nulla è impossibile.

bub2
BUB e il suo padrone, BUB Dude (@iamlilbub on Instagram)

Marnie the dog

Altra tenera signorina a quattro zampe e con la lingua a penzoloni! Marnie (@marniethedog) è una piccola Shhih Tzu salvata all’età di 10 anni nel 2012 in Connecticut, quando fu trovata le fu dato il nome provvisorio di Stinky (puzzolente in inglese) viste le misere condizioni in cui i volontari l’hanno incontrata.

marnie1
La piccola Marnie (@marniethedog on Instagram)

Anche lei come BUB ha qualche problema, nel suo caso si tratta di Sindrome Vestibolare che la porta ad avere la testa leggermente piegata su un lato, ma senza soffrire o accusare dolore. Non si conosce la vita di Marnie prima dell’adozione, ma la sua storia conferma che quando si decide di adottare un animale non per forza si deve sempre scegliere un cucciolo, anzi, dare la possibilità a un animale di vivere i suoi ultimi anni con dignità e felicità è un regalo preziosissimo.

marnie2
Caratteristica di Marnie è la testolina piegata (@marniethedog on Instagram)

Tunameltsmyheart

Tuna (@tunameltsmyheart) è un altro cagnolino che dimostra quanto speciale possa essere un animale anche senza essere un campione di concorsi di bellezza. Se fosse una persona diremmo che Tuna ha il mento sfuggente, ovvero quando la mascella inferiore è arretrata rispetto alla superiore: questo gli conferisce un aspetto buffo ma non certo usuale.

tuna2
Tuna schiaccia un pisolino (@tunameltsmyheart on Instagram)

La sua peculiarità però l’ha reso famosissimo sul web e la sua padrona mostra al mondo tutto l’amore e la bellezza che Tuna ogni giorno le regala, sensibilizzando la community di Instagram riguardo l’adozione degli animali meno comuni, che molto spesso (per colpa di difetti estetici) vengono adottati con grande difficoltà, passando magari svariati anni di vita da soli in un canile.

Hamilton e Rufus

Hamilton (@hamiltonpug) e Rufus (@RealRufusPug) sono due simpatici carlini salvati rispettivamente in Ohio e Texas e portati a vivere con i padroni  a New York City. Questi dolci cagnolini sono gli idoli indiscussi della comunità amante dei carlini sul web: attraverso l’account Twitter di Hamilton ogni mercoledì alle 19:00 (ora americana East Coast) la chat Twitter #PugChat, dove i padroni di carlini si riuniscono per parlare dei loro cani, esporre problemi, chiedere consiglio e raccontare le loro storie… o semplicemente postare le foto dei loro cuccioli!

hamilton
Hamilton con un bel papillon stelle e strisce (@hamiltonpug on Instagram)
rufus
… e stesso papillon anche per Rufus! (@RealRufusPug on Instagram)

 

Credits: wallpaperest.com, charlestoncitypaper.com, animals.rwallpapers.com

 

di Giordana Moroni