Gnomi di Natale: varie tecniche facili e veloci

Mai come quest’anno si vedono gnomi di Natale in ogni dove e mai come quest’anno tutti vogliono imparare a farli con le proprie mani per addobbare e personalizzare tutti gli angoli della casa.
Le tecniche tra cui scegliere sono tante, un po’ per tutti i gusti: occorre solo avere ben chiaro quanto si è disposti a impegnarsi e quanto tempo si ha a disposizione e, ancora, quali materiali utilizzare.
Di seguito, per prendere ispirazione e trovare qualche dritta utile, alcuni tutorial presi da chi ha esperienza in materia.

Gnomi facili e veloci con le bottiglie di vetro

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gnomi con le bottiglie vuote

Kelli Rowe del blog Live, Laugh Rowe ci propone una tecnica semplicissima e super veloce per creare gnomi di Natale utilizzando le bottiglie di vetro vuote.

Nulla di più semplice come si può ben comprendere dalla foto seguente.

gnomi-di-natale-fai-da-te
Come fare il cappello

Va da se che per la bottiglia c’è ben poco da fare: basterà cercare di nasconderla meglio che si può con la folta barba degli gnomi.

Per quanto riguarda cappello, naso e barba basterà utilizzare del pannolenci sottile, della finta pelliccia facilmente reperibile nei negozio di stoffa, dei piccoli tondi di qualsiasi materiale per il naso e ovviamente avere a portata di mano una pistola di colla a caldo perfettamente funzionante.

Tempo di realizzazione totale?

15 minuti circa senza un grosso impegno.

Gnomi di Natale fatti di carta e cartoncini colorati

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gnomi di Natale con la carta

Se la voglia di fare non è tantissima e nemmeno il tempo a disposizione, ma per qualche motivo dovete proprio fare degli gnomi di Natale, vi suggerisco anche questa facile alternativa: gnomi di Natale di carta e cartoncino, potrebbe mai esserci qualcosa di più facile?

A spiegarci bene come realizzarli abbiamo trovato Amanda con il suo blog Crafts by Amanda.

1- Reperire un po’ di fondi di carta igienica, ovvero i cartoncini che stanno alla base dei rotoli stessi, tagliarli di varie altezze e colorarli con delle semplicissime tempere ad acqua o con le bombolette spray.

gnomi-di-natale-fai-da-te
Fondi di rotoli di carta igienica

2- Con della semplicissima carta bianca creare dei piccoli coni.

gnomi-di-natale-fai-da-te
Come fare il cappello di carta

3- Con della lana magari avanzata e in giro per la casa qua e là in qualche cassetto creare la barba lunga… lunghissima.

gnomi-di-natale-fai-da-te
La barba degli gnomi di Natale

Una volta che si hanno tutti le parti basterà incollarle assieme per ottenere un simpaticissimo gnomo di Natale con carta e cartoncino facile, divertente e veloce.

CONSIGLIO

Ricordatevi di piegare il cappello, più sarà curvo e più risulterà carino.

Gnomi con pigne e pannolenci

Sempre se siamo nella condizione di avere poco tempo, poca voglia e poca fantasia, ma magari dobbiamo realizzare dei semplicissimi gnomini di Natale per i nostri bambini, un’altra tecnica ancora più facile e veloce è quella di confezionarli utilizzando delle pigne che volendo si possono anche acquistare comodamente nei negozi riforniti che vendono addobbi di Natale e il solito pannolenci non troppo spesso.

Ci spiega come farli il blog Living a better Life

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gnomi di Natale con le pigne

Gnomi con cartone e pannolenci

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gnomi della Scandinavia

Che ne dite di alzare un po’ la posta in gioco pensando di confezionare degli gnomi di Natale leggermente più complessi e dall’aspetto molto simpatico senza comunque perdere troppo tempo?

Ecco cosa ci dice di fare Amy di DiY candy

1-Per confezionare questo tipo di gnomi di Natale occorre del materiale più specifico: con di cartone, pannolenci, filo e ago e tondi in legno già confezionati per il naso.

gnomi-di-natale-fai-da-te
La realizzazione del cappello

2-Due i passaggi fondamentali: incollare molto bene il pannolenci al cono di cartoncino avendo cura che la stoffa sulla punta combaci e rimanga ben fissata e incastrare molto bene e con un po’ di pazienza la barba sotto la stoffa del cappello.

gnomi-di-natale-fai-da-te
I passaggi fondamentali

Gnomi di stoffa imbottiti

Se al contrario avete del tempo e volete realizzare degli gnomi di Natale molto carini allora ci si potrebbe far ispirare da quelli preparati da Sweet Paul

I materiali che servono sono comuni e possono essere facilmente riciclabili in casa con stoffe e calze vecchie: un po’ di cotone, di sabbia o di riso economico per l’imbottitura, un filo e un ago comunissimi e il gioco è fatto, ma che gioco!

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gnomi in stoffa riciclata

Gnomi di Natale

Solo uno step divide ancora la tecnica più classica per la realizzazione degli gnomi di Natale da quelle più facili e veloci come quelle viste sino ad ora ed è proprio quella che ci spiega molto bene il delizioso blog Made in a day

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gli gnomi di Natale scandinavi passo passo…

Vi suggerisco di andare direttamente sul blog per vedere nel dettaglio tutta la spiegazione passo dopo passo, è veramente eccellente e di facilissima comprensione.

Il risultato finale sarà questo… credo ne valga proprio la pena!

gnomi-di-natale-fai-da-te
Come fare gli gnomi di Natale

Gnomi… di tutto un po’…

Da qui in avanti c’è spazio per la vostra fantasia e per la vostra manualità: gli gnomi con tempo, voglia e materiali specifici a disposizione si possono realizzare veramente in tantissimi modi differenti.

Con l’uncinetto o a maglia…

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gnomi a maglia

Con la stoffa e pannolenci… 

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gnomi in stoffa e pannolenci

Con biglie in legno già pronte, stoffa e cartone…

gnomi-di-natale-fai-da-te
Le tecniche per creare gli gnomi

La tecnica e i passaggi fondamentali una volta compresi si ripetono indipendentemente dai materiali utilizzati (eccezion fatta ovviamente per la maglia o l’uncinetto per i quali occorre seguire degli schemi appositi).

Molto carini sono anche quelli realizzati in lana cardata: occorre pazienza però, questo tipo di lana richiede un po’ di tempo in più!

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gnomi e lana cardata

Per finire ecco lo schema e la spiegazione di una delle tecniche a mio avviso più belle e complete che regala i migliori risultati estetici.

gnomi-di-natale-fai-da-te
DiY: gnomi scandinavi di Natale

Vi lascio alle ultime immagini e vi auguro “buon lavoro… che la creatività sia con voi!

gnomi-di-natale-fai-da-te
Gnomi: ecco tutti i segreti

 

di Cristina Saglietti