I 10 tormentoni web del 2015

Come ogni anno arriva il momento di fare una classica dei tormentoni social del 2015: quali sono stati gli hashtag più utilizzati? Quali video abbiamo condiviso di più e qual è il caso mondiale su cui abbiamo discusso maggiormente ?
Ecco la nostra lista!

Star Wars

Cominciamo dai più recenti, anche se il tormentone di Star Wars ci ha accompagnato un po’ per tutto l’anno: a ogni trailer saliva l’attesa, poi è arrivato il film e amicizie di una vita e intere famiglie si sono sfaldate per il rischio spoiler. Dedichiamo un pensiero a tutti coloro a cui Star Wars non interessa, siete voi i veri eroi.

 

49611
Locandina di Star Wars: il Risveglio della Forza

#JeSuisCharlie

Il 2015 non è iniziato nel migliore dei modi, perché a Parigi il 7 gennaio veniva presa d’assalto la redazione della rivista di satira Charlie Hebdo, scuotendo l’opinione mondiale. #JeSuisCharlie è stato uno degli hashtag più utilizzati sul web nel mese di gennaio, per simboleggiare la solidarietà nei confronti di Parigi.

Je_suis_Charlie,_Paris_11_January_2015_(3)
Manifestazioni Parigi 2015

EXPO 2015

Quest’anno l’Italia ha ospitato l’Esposizione Universale accogliendo milioni di visitatori: molte di noi l’hanno visitato e tutte avevamo sulla bacheca almeno una foto di conoscenti che ci sono stati… lamentandosi delle code al padiglione giapponese.

016
L’Albero della Vita a EXPO 2015

Miss Italia 1942

Per vedere realmente la Seconda Guerra Mondiale, visto che i libri parlano pagine e pagine, beh la volevo vivere… tanto so’ donna, il militare non l’avrei fatto, sarei rimasta a casa!”. La dichiarazione di Alice Sabatini, vincitrice di Miss Italia 2015, ha fatto parlare un po’ tutti: chi l’ha accusata di essere sessista e chi solo un po’ stupidina.
Noi ci chiediamo: voi, in diretta nazionale, a una domanda così cosa avreste risposto?

Alice-Sabatini-3
Miss Italia 2015

#TheDress

Caso che ha diviso a metà la rete è stata la foto del famigerato vestito che alcuni vedevano bianco e oro e alcuni nero e blu (che poi era chiaramente bianco e oro, ndr). La risposta l’ha data successivamente la scienza e se ancora oggi non vi spiegate come questo sia accaduto, date un’occhiata al video qui sotto.

#Escile

Hashtag impropriamente utilizzato da tutti i cafoni del web e non, #escile è diventata una di quelle risposte che stanno bene un po’ su tutto secondo alcuni filosofi della risata. Oltre a consigliarvi il cinepanettone di quest’anno. vi confidiamo un segreto: non fa ridere.

escile-01
#escile

Ritorno al Futuro

Siamo arrivati nel 2015 come predetto anni orsono dalla pellicola cult Back to the Future, ma le cose non sono esattamente come Zemeckis ci aveva promesso: dove sono le auto fluttuanti, lo skateboard volante e le scarpe autoallaccianti?

timetravel
Viaggi nel tempo verso il 2015

Vladimir Putin

Non è ancora chiaro come il Presidente della Federazione Russa sia diventato l’idolo del web, ma di certo Vladimir Putin è uno che conta… e non solo perché gli hanno dedicato un’intera stagione in House of Cards. In ogni caso il buon (si fa per dire) Vladimir merita comunque di rientrare nella nostra classifica, perché dite? Beh, secondo Forbes Putin è l’uomo più potente del 2015.

vladimir-putin
In versione cool con chiodo

Ciao Netflix

Mentre nei paesi che disponevano già del servizio offerto da Netflix spopolava l’hashtag #chillandnetflix, noi italiani abbiamo salutato la piattaforma streaming solo quest’anno, godendo di tutte le serie tv, film e documentari che Netflix ha da offrire.

Netflix
Benvenuto Netflix

Confused Travolta

Ultimo, ma non meno importante, la gif che ha fatto impazzire il web in tutto il mondo, Confused Travolta.

Tratta da un scena di Pulp Fiction, abbiamo visto il povero John aggirarsi sperduto in ogni luogo possibile e immaginabile. Un sincero grazie a colui che l’ha fatto la prima volta.

 

 

Credits: comingsoon.it, wikimedia.org, lostivalepensante.it, gds.it, gushmag.it, popsci.com, nextquotidiano.it, leganerd.com, saatchisynergize.co.za, maliguard.com, gosurefire.com

di Giordana Moroni