I luoghi migliori in Italia dove guardare le stelle cadenti

 

Stasera sarà la notte dei desideri, la Notte di San Lorenzo, quando, nei luoghi più bui, lontani da clamori e luci della città, a testa in su guarderemo il cielo in attesa che passino loro, le stelle cadenti. In attesa di alzare gli occhi al cielo, e sperare che il fato ci sia favorevole, la cosa migliore che possiamo fare è trovare il posto migliore dove guardare le stelle cadenti... perché, in fondo, il destino va aiutato.

Stelle cadenti o pioggia di meteoriti?

Dove vedere le stelle cadenti
Dove vedere le stelle cadenti

Una piccola curiosità di partenza: sai che in realtà le scie di luce nel cielo che brami di vedere non sono vere stelle cadenti?

Quelle che il 10 di agosto ci accingeremo ad ammirare sono in realtà chiamate dagli astronomi le Perseidi, meteore o meglio una pioggia di meteore, cioè un ammasso di detriti lasciati da asteroidi e comete.

Come scegliere dove guardare le stelle cadenti?

Non si possono guardare ovunque e, se abiti in città, preparati ad una bella escursione. Quello che serve è infatti un cielo assolutamente buio e limpido. Quindi niente luci cittadine, ma spera anche che in cielo non ci siano nuvole.

Per chi è interessato ad una uscita all’avventura per l’Italia alla ricerca del luogo migliore per avvistare le stelle, non mi resta che indicare una lista di luoghi suggeriti per vedere un cielo di qualità… e quindi avere maggiore possibilità di vedere le stelle cadenti.

I migliori luoghi per vedere le stelle cadenti

1- Fano Adriano – Abruzzo

Dove vedere le stelle cadenti
Fano Adriano – Abruzzo

In montagna, sotto Monte corvo,nella località di Fano Adriano, si trova il Rifugio Prato Selva 2.0. immerso nel parco nazionale del Gran Sasso.

La particolarità di questo rifugio a un’ora d’auto da Teramo è sicuramente il possedere la Certificazione di Qualità “i cieli più belli d’Italia”. Naturalmente alla vista delle stelle, che qui sembra assicurata, potrete associare qualche giorno di trekking, mountaine bike o, comunque, tanta natura.

2- Fonte Cerreto – Abruzzo

Località a 25 km dall’Aquila a non molta distanza dalle piste da sci di Campo Imperatore. Anche qui si assicura una pioggia di stelle.

3- Ex base Usaf su Monte Nardello – Calabria

Per chi è in Calabria farà piacere sapere che non c’è bisogno di cambiare regione per guardare le stelle cadenti. Uno dei migliori luoghi d’Italia per le stelle cadenti è infatti proprio su territorio calabrese, nel Parco Nazionale dell’Aspromonte.

E’ qui infatti che si trova una ex base militare (Usaf) nata nel 1965, ma ormai dismessa dal 1993. Un cancello impedisce l’entrata a ciò che rimane in piedi del vecchio comprensorio, ma la base è circondata di spiazzi ottimi per l’avvistamento delle stelle.

4- Monte Cimone – Emilia Romagna

Dove vedere le stelle cadenti
Monte Cimone – Emilia Romagna

Sul monte più alto dell’Emilia Romagna si trova un altro punto di avvistamento favorevole alla fortuna e ai vostri desideri.

La cima del Monte Cimone, a 2165 mt, è un ottimo luogo dove avvistare le stelle, oltre che uno spettacolare punto panoramico

5- Monte Valinis – Friuli Venezia Giulia

Il monte Valinis è in genere apprezzato dagli amanti del parapendio, ma comunque posto votato a numerosi altri sport grazie alla presenza di numerosi impianti sportivi.

Dista solo 50 minuti da Pordenone e potrebbe essere il posto giusto per contare le stelle per chi è del Friuli.

Dove vedere le stelle cadenti
Monte Valinis – Friuli Venezia Giulia

6- Campaegli – Lazio

Se abiti a Roma non puoi essere tanto fortunato da vedere le stelle quindi preparati ad uscire e raggiungere la località di Campaegli a Cervara, a circa 2 ore di macchina dalla capitale.

Devi raggiungere Campaegli ed i suoi 1500 metri per avere un’ottima visuale sulle stelle, e magari anche per darti qualche giorno al relax della natura.

7- Forca Canapine – Marche

Al confine tra Marche e Umbria, oltre i 1500 mt d’altezza e a 50 minuti da Ascoli Piceno, si trova il miglior luogho di avvistamento di stelle cadenti delle Marche A Forca Canapine è assicurato un panorama unico immerso nella natura e una gran possibilità di vedere stelle cadenti con il cielo limpido.

8-  Capanne di Cosola – Piemonte

Bisogna spostarsi in macchina per circa un’ora e mezza da Alessandria per arrivare a Capanne di Cosola. Questa località montana al confine tra Piemonte e Liguria, si trova a 1500 metri d’altezza.

Oltre guardare le stelle, il 10 agosto è prevista proprio la festa patronale di San Lorenzo, e se vorrete aspettare solo qualche giorno, il 13 di agosto, non molto distante, in località Piuzzo si può partecipare anche alla tradizionale grigliata d’agosto.

9- Ruvo di Puglia – Puglia

Per chi è in vacanza in Puglia, la posizione migliore per l’avvistamento di stelle cadenti è a circa un’ora da Bari. Nella zona di Ruvo di Puglia si trova Area 21 che molti astronomi considerano il miglior sito di avvistamento della regione.

10- Nuraghe di Monte Cresia – Sardegna

La Sardegna non è solo mare, l’ho sempre detto. Se avrete voglia di allontanarvi dalle spiagge per un pò questo luogo in provincia di Cagliari di notte è veramente magico.

Il Monte Cresia fa parte delle montagne dei Sette Fratelli e si trova a circa un’ora e mezza dalla località di Medio Campidano.

11- Teulada – Sardegna

Sempre in Sardegna si trova questo altro luogo di avvistamento. Oltre le stelle avrete di fronte un panorama mozzafiato del mare e della luce del faro sullo sfondo.

12- Piano Battaglia – Sicilia

Nel cuore delle Madonie si trova questa località già conosciuta dal turismo e a solo due ore da Palermo. Piano Battaglia, nell’area di Petralia Sottana, è stato riconosciuto come il miglior posto per avvistare le stelle cadenti in Sicilia.

 

13- Magliano – Toscana

A soli 35 minuti da Grosseto trovate un altro punto di avvistamento molto interessante: la Strada Provinciale Sant’Andrea Magliano nei pressi proprio della località di Magliano.

14- Passo Manghen – Trentino Alto Adige

Il Passo Manghen è già considerato uno dei più famosi passi dolomitici per essere inserito ormai storicamente nel percorso del Giro d’Italia. Dista poco meno di un’ora e mezzo da Trento città ed è raggiungibile da borgo Valsugana o da Molina di Fiemme.

15- Astrovillaggio di Val d’Ega – Trentino Alto Adige

Per i super appassionati di astronomia questo è l’indirizzo ideale. Il primo Astrovillaggio d’Europa ospita punti d’informazione, un Osservatorio e un Planetario… per non limitarsi solo a guardare il cielo.

16- Castello di Petroia – Umbria

Nel cuore della bellissima Umbria, poco distante dalla turistica Gubbio, si trova questa fortezza medievale circondata dalla natura che si è guadagnata la certificazione di qualità “i cieli più belli d’Italia”.

17- Colle del Nivolet – Val d’Aosta

A 2612 metri, sulle alpi Graie, si trova questo altro valico considerato uno dei posti più bui del nord Italia, e per questa caratteristica sicuramente ideale per ammirare le stelle cadenti.

 

di Agnese.C