I posti dove si nascondono i batteri nella camera d’albergo

Nelle camere d’albergo troviamo rifugio quando siamo in viaggio per piacere o per lavoro e ci vorremmo sentire proprio come a casa. Eppure non sempre è così, perché spesso ci troviamo di fronte a stanze non perfettamente pulite e igienizzate: batteri e microbi si nascondono nei posti in cui meno ci immagineremmo di trovarli e se nella maggior parte dei casi non ci causano problemi, ecco che in altri, invece, torniamo a casa con una dermatite da contatto… quando ci va bene. Dove si nascondono i batteri nelle camere d’albergo?

Batteri, dove vi nascondete????

Ecco la lista stilata da TravelMath:

1. Telecomandi delle televisioni

E’ qui che si annida la maggior parte dei batteri in una stanza di albergo: prima di prenderlo, dategli una pulita!

2. Scrivania

Ebbene sì, qui si nascondono tanti batteri nocivi: se volete ordinare da mangiare, prima date una pulita.

3. Telefono

Davvero c’è ancora chi usa il telefono nelle camere d’albergo? Forse solo per ordinare da mangiare!

4. Bancone del bagno

Qui è normale trovare batteri, anche se pare che siano più quelli che si nascondono nel telecomando: magra consolazione!

5. Copriletto

La prossima volta che andrete a dormire, scommettiamo che lo toglierete subito usando i guanti?

6. Lampade e interruttori

E’ comprensibile, le toccano tutti e chissà ogni quanto le puliscono.

7. Moquette e tappetini

Ecco, magari eviterei di prenotare dove ci sono moquette, tendaggi troppo pesanti, troppi tappeti: quand’è l’ultima volta che li hanno lavati?

Occhio quando prenotate: scegliete con attenzione e informatevi!

di Redazione