I trucchi per stirare velocemente e con poca fatica le lenzuola

 

Stirare le lenzuola è una gran noia: in realtà non sono poi così difficili da trattare con il ferro da stiro (a parte le lenzuola ad angoli, che ancora devo capire come si ripiegano), ma ci portano via molto tempo che potremmo impegnare in qualcosa di più stimolante. Le opzioni sono tre: o ci accontentiamo di rimettere sul letto lenzuola perfettamente pulite, ma non stirate e quindi stropicciate, o le facciamo stirare a qualcun altro (i volontari scarseggiano, vero?) oppure adottiamo dei semplici trucchi che ci faranno risparmiare molto tempo… Ecco quali sono.

lenzuola (2)
Come stirare le lenzuola

1. Quando lavate le lenzuola, evitate centrifughe con troppi giri, che creano troppe pieghe.

2. Quando lavate le lenzuola, abbiate cura di non riempire troppo la lavatrice: lavatele da sole, tutta la parure insieme, ma senza nient’altro.

3. Quando mettete le lenzuola in lavatrice, mettetele piegate e non lanciatele dentro alla rinfusa.

4. Una volta asciutte, stendele subito, facendo in modo che possano asciugarsi senza essere piegate, ben stese e libere di svolazzare al vento.

5. Meglio ancora, quando è finito il ciclo della lavatrice, piegatelo per bene e stiratelo da umido. Si fa prima!

6. Se avete un ferro da stiro a vapore, ci impiegherete la metà del tempo, avendo cura di posizionarlo bene sull’asse da stiro.

di Redazione