Icaria: una delle isole più belle della Grecia

 

Sapete cosa sono le zone blu?
Sono parti del mondo (per l’esattezza 5 in tutto) dove le persone, per una combinazione di motivi riescono, quasi tutte a vivere molto più a lungo e bene.

Uno di questi posti speciali è proprio l‘isola greca Icaria (o Ikaria), una delle isole della Grecia più caratteristiche e belle per quanto, rispetto alle altre, molto meno turistiche.
Per conoscenza le altre 4 zone blu del mondo sono: Ogliastra in Sardegna, l’isola di Okinawa in Giappone, la penisola di Nicoya in Nicaragua e Loma Linda in California.

Icaria-dove-la-gente-non-muore-mai
Icaria, l’isola dove la gente non muore mai

Icaria, o Nicaria o ancora Ikarìa, è un’isola greca situata nell’Egeo centro-orientale, non troppo distante dalle ben più conosciute Samos e Mykonos e conta circa 8.300 abitanti.

Il nome dell’isola deriva dal celebre mito di Icaro, che secondo la leggenda precipitò in mare di fronte all’isola, dove poi fu seppellito dal padre Dedalo.

Oltre a vantare una delle sorgenti termali più famose al mondo, perché dichiarate tra le più curative d’Europa, Icaria è ormai famosa perché è appunto annoverata tra le preziosissime quanto affascinanti zone blu del pianeta, dove almeno 1 persona su 3 supera di gran lunga i 90 anni e moltissimi sono gli ultracentenari.

In oltre tutta la popolazione, in generale, è meno soggetta a forme tumorali, malattie cardiovascolari e a demenza senile.

Icaria-dove-la-gente-non-muore-mai
Gli ultra centenari di Icaria

Chi si occupa di studiare quali siano le combinazioni di fattori da rendere tale una zona blu, pare abbia individuato tra tutte le cause un perché fondamentale che sarebbe l’alimentazione degli abitanti dell’isola, dando particolare importanza a un tipo di tè che la gente beve al mattino e alla sera, conosciuto anche questo in tutto il mondo per essere tra i più diuretici in assoluto, tanto da abbassare la pressione arteriosa otre a essere depurativo e antiossidante.

Famosa è la storia (vera) raccontata dal New York Times sulla vita di un certo Stamatis Moraitis, un veterano di guerra greco che viveva negli Stati Uniti.

Icaria-dove-la-gente-non-muore-mai
Icaria: una delle isole più belle della Grecia

L’uomo, dopo aver saputo di avere un cancro mortale al polmone, aveva deciso di ritornare nella sua terra d’origine, Icaria, per trascorrere gli ultimi giorni nella sua Grecia a coltivare il suo orto.

I medici, nel lontano 1976, gli avevano dato al massimo nove mesi di vita, ma a 97 anni l’uomo è ancora vivo, coltiva davvero frutta e verdura nel suo orto e beve ogni giorno latte di capra, riposa il pomeriggio e gioca con gli altri anziani del paese: “I medici mi avevano dato al massimo nove mesi di vita – dice Moraitis – ma io sono ancora qui. Loro, i dottori, sono tutti morti“.

Abbiamo semplicemente dimenticato di morire“, racconta una donna di 101 anni a Dan Buettner, giornalista scientifico che si occupa da tempo di longevità.

Icaria-dove-la-gente-non-muore-mai
La gente di Icaria, tra le più anziane del mondo

Questa è la gente di Icaria e questi di seguito sono tutti i loro segreti di lunga vita, raccolti nel libro della scrittrice Diane Kochilas  “Cucina Greca Mediterranea”, che, in seguito a numerose ricerche effettuate da studiosi di tutto il mondo, ha elencato i 6 principali alleati della longevità degli abitanti dell’isola.

1. Mangiare prodotti locali e di stagione

Gli abitanti di Icaria, soprattutto in passato a causa della povertà in cui hanno vissuto, hanno sempre mangiato prodotti locali e di stagione. La loro dieta era ed è ricca di verdure, coltivate nei loro orti.

Di carne se ne parla solo un paio di volte al mese e di pesce, ammesso che se ne parli, poche volte e solo se pescato.

2. Vivere senza ansie e senza fretta

La gente di Icaria non ha fretta. I loro ritmi sono lenti e tutti vivono senza alcuna frenesia. Anche per fare la semplice spesa quotidiana ci si ferma a chiacchierare e a prendere un caffè con i proprietari delle attività commerciali.

3. Dormire almeno 10 ore al giorno

Gli abitanti della zona blu dormono minimo 10 ore al giorno e non saltano mai il pisolino pomeridiano.

Icaria-dove-la-gente-non-muore-mai
Icaria e le sue meraviglie

4. Vivi e lascia vivere

La gente di Icaria è accomodante, tollerante e paziente.

5. Curarsi con le erbe mediche

Gli abitanti di Icaria per curarsi usano per lo più erbe mediche, quelle giuste, a volte si affidano solo alla caparbietà del corpo e solo in casi davvero necessari utilizzano senza mai abusarne delle medicine tradizionali.

6. Camminare

Tutti gli isolani si spostano da un luogo all’altro per lo più a piedi, senza badare troppo al freddo o alla pioggia, percorrendo cosi ogni giorno svariati chilometri con le proprie gambe, dal più giovane al più anziano, senza differenza alcuna.

Icaria-dove-la-gente-non-muore-mai
Gli anziani di Icaria

 

di Cristina Saglietti