Ikea, le 7 cose che non sapete

 

Alzi la mano chi non ha mai fatto un giro, anche solo per curiosità, in un negozio Ikea… Scommetto anche che in tutte le case esiste almeno un arredo o un accessorio firmato dal marchio di arredamento scandinavo, che ci ha conquistato con i suoi prezzi low cost, ma anche con i suoi arredi da montare e che sono facilmente trasportabili. Siete però sicure di sapere tutto quello che c’è da conoscere sul marchio di design Ikea?

ikea
Tutte le curiosità legate al brand Ikea

1. Il nome Ikea è un acronimo

La parola Ikea non esiste, è l’unione delle iniziali del fondatore, Ingvar Kamprad, della fattoria in cui è cresciuto, Elmtaryd, e della città dove si trovava la fattoria, Agunnaryd.

2. Come vengono dati i nomi ai prodotti

Ingvar Kamprad è dislessico e un inventario pieno di codici era impensabile per lui. Così decise di dare un nome a ogni prodotto: ogni tipologia ha la sua origine, come i tavoli e le sedie che prendono il nome da posti finlandesi.

3. Il catalogo Ikea è più popolare della Bibbia

E’ in effetti la sua uscita, ogni anno, è davvero molto attesa.

4. E’ stato il primo brand a parlare di coppie omosessuali in uno spot

Era il lontano 1994… Sono stati dei precursori in questo senso.

5. Com’è nata l’idea di Ikea?

Dalle gambe di una sedia acquistata che non riuscivano a entrare in una macchina per essere trasportate…

6. Ikea vende una libreria Billy ogni 10 secondi

Del resto è l’arredo più venduto….

7. Il legno utilizzato da Ikea

Il legno usato dal brand per i suoi prodotti utilizza solo l’1 per cento della produzione di legno nel mondo.

Fonte foto: Wikimedia

di Redazione