Il metodo facile e veloce per tenere in ordine tutti i cavi

 

Facciamo un giochino, contiamo quanti cavi circolano per le nostre case: ci sono quelli che collegano la tv e il Dvd o decoder alla corrente e quelli che li collegano tra loro, per non parlare di tutti quelli che escono ed entrano dal nostro computer fisso o portatile. E ancora, i cavi di alimentazione di cellulari e tablet, i cavi di tutti gli altri piccoli o grandi elettrodomestici che abbiamo in casa… Insomma, il rischio di avere una gran confusione è grande! Non se adottate questo sistema!

Etichette per tenere i cavi in ordine!
Etichette per tenere i cavi in ordine!

Come abbiamo fatto a non pensarci prima? Sia nei cavi effettivamente collegati ai dispositivi e alle prese elettriche di casa, sia in quelli che conserviamo nei cassetti (e sono davvero tantissimi, da non credere quanti ne possiamo accumulare!), basta una semplice etichette, magari di colore diverso, con sopra il nome del dispositivo e del suo utilizzo per poter sempre sapere quale cavo è collegato dove…

Se ci pensate è un’idea assolutamente geniale anche quando dobbiamo staccare un cavo e non sappiamo mai qual è quello giusto da togliere: così eviteremo di togliere la connessione mentre cerchiamo di staccare il cellulare in carica…

Qui trovate il tutorial!

Ed ecco come tenere i cavi in ordine anche quando non sono collegati alla corrente:

di Redazione