Il motore di ricerca Google diventa un gioco per bambini

 

Forse non tutti sanno che il motore di ricerca Google non serve soltanto a trovare informazioni e materiale digitale multimediale.  La società di Moutain View ha infatti inserito direttamente nel proprio motore di ricerca alcune stringhe che attivano risultati speciali.

Attraverso la digitazione di alcune parole chiave, Google si “trasforma” in un gioco adatto ai più piccoli, basato sui suoni. Si tratta di un campionario acustico dei versi degli animali,  che si apre scrivendo ad esempio ” verso cane”, “verso gatto”.  Sulla schermata si vedranno le figure degli animali con accanto il bottone  “Riproduci verso” per ascoltare.

Inoltre, per i ragazzini più grandi, ma non solo, Google ha inserito un altro gioco storico per  passare il tempo ovvero”Tris”. Consiste nel riuscire a creare nella griglia una fila di x o di zeri per orizzontale, verticale o diagonale.

Tris di Google
Tris di Google

Il gioco si apre scrivendo la parola “tris” oppure “tic-tac-toe”.

di Marianna Feo