Il sesto gusto che ci fa piacere pasta, pizza e pane

 

Chi non ha mai avuto l’acquolina in bocca davanti a un bel piatto di pasta, una focaccia calda o una pizza fumante? Il motivo per cui questi alimenti ci piacciano così tanto sta nel fatto che tutti e tre sono accomunati da qualcosa di particolare che ce li rende graditi.

Come si legge da un articolo su Dissapore, questo gusto di pane, di grano, di cereali, è così forte da aver dato origine a uno studio, condotto dalla Oregon State University e apparso sulla rivista scientifica Chemical Senses.

Pizza4
Ci piace la pizza per il suo gusto particolare

Dalla ricerca si è arrivati a ipotizzare l’esistenza di un sesto gusto di base, oltre ai consueti dolce, salto, acido, amaro e umami. Si chiama gusto “amidoso” ed è quello tipico di pane, pasta e pizze.

Per molto tempo si era pensato che fosse il gusto degli zuccheri contenuti nei carboidrati complessi quello da noi percepito, quando degustavamo spaghetti e tagliatelle. In realtà, secondo i ricercatori, il gusto degli amidi e dei carboidrati farebbe categoria a sé, in modo distinto e indipendente da altri sapori.

Ad ogni modo, non sono ancora stati individuati i recettori specifici per il gusto “amidoso ”, ma i ricercatori non dubitano che questo sia chiaramente individuabile. Per approfondire come i ricercatori sono giunti a questa teoria, leggi l’articolo.

 

di Marianna Feo