In autunno si fa festa: 8 feste nel mondo, 8 modi diversi di festeggiare

 

L’ho detto più volte: l’autunno è tutt’altro che una festa morta e depressiva, anche se tutti tendiamo ad associarla alla fine dell’estate e delle ferie. I colori dell’autunno fanno pensare a una sorta di primavera in cui ogni foglia è un petalo vivace ma, soprattutto, qua e là per l’Italia e per il  mondo sono una infinità i festival e le sagre tradizionali che animano i mesi d’autunno.
Non posso suggerirvi la sfilata in costume tradizionale della festa di San Michele di Montecelio perché, purtroppo, si è appena conclusa, ma le imbeccate sono comunque numerose.

1- La notte bianca di Parigi

Festival d'autunno
Parigi

E’ ormai tappa fissa per gli amanti di Parigi, la Ville Lumiere a inizio ottobre. Oltre il clima sicuramente ideale per visitare una città tipico dell’autunno, il primo sabato di ottobre l’appuntamento è con la notte bianca, o meglio, la Nuit Blanche.

La Notte Bianca di Parigi è nata come festival di arte contemporanea nel 2002 e si è poi diffusa come manifestazione ricorrente in molte altre città. Oggi è un’occasione apprezzata da artisti e musicisti per far conoscere in modo originale, e ad una platea piuttosto vasta, le loro opere

2- Oktoberfest di Monaco di Baviera

Festival d'autunno
Monaco di Baviera

E’ immancabile un cenno all’Oktoberfest di Monaco di Baviera che inizia la seconda metà di settembre, ma si protrae fino a inizio ottobre.

L’Oktoberfest è un concentrato di fiumi di birra, musica, cibo e divertimento. Monaco di Baviera in questo periodo è raggiunta da un vero fiume di gente, cosa che rende alcuni giorni i tendoni della manifestazione inaccessibili. Per questo, molte volte, gli appassionati preferiscono puntare altre feste della birra del centro Europa, ugualmente divertenti, ma sicuramente meno affollate e meno costose.

3- Festa delle Luci in India – Diwali

Festival d'autunno
Festa delle Luci in India

Cinque giorni di festa, a cavallo tra ottobre e novembre, particolarmente sentiti tra gli indiani e apprezzati dai turisti di tutto il mondo. Il nome Diwali in sanscrito significa “righe di luci” e proprio per questo la festa è conosciuta anche con il nome Festival delle luci.

La luce, in effetti, è al centro della festività con lumini e luminarie sontuose, ma è poi affiancata da ricchi pasti, scambi di regali e offerte alla dea dell’abbondanza Lakshmi. La bellezza di questa festività è che va oltre ogni separazione religiosa essendo festeggiata da tutti gli indiani, di ogni religione, in ogni parte del mondo.

4- Il festival dei morti in Messico

Festival d'autunno
Il festival dei morti in Messico

Nella cultura del centro America la morte ha sempre avuto un significato che trascende ogni connotazione morale presente invece nella cultura cattolica (inferno e paradiso come punizione o premio delle proprie azioni in vita). Il dove si finisse dopo la morte era determinato semplicemente da COME si moriva e non da come si era vissuto.

La morte è sempre stata vista come rinascita ed ecco che una festa dal nome lugubre si presenta invece come un allegro carnevale di colori, costumi scambio di dolci, musica e sulle tombe dei parenti non arrivano solo fiori, ma anche tequila e cibo.

5- Balloon festival di Albuquerque

Festival d'autunno
Balloon festival di Albuquerque

Ne ho già parlato inserendolo tra i Balloon Festival più belli del mondo, il festival di Albuquerque dedicato al volo in mongolfiera è sicuramente una delle feste d’autunno più interessanti al mondo.

Musica dal vivo, esposizioni di automobili, ma soprattutto circa 500 mongolfiere di ogni forma e colore provenienti da tutto il mondo.

6- Festival delle lanterne in Thailandia

I thailandesi adorano il gioco di luci delle lanterne di carta e i festival organizzati in loro onore sono diversi in varie parti del paese.

Ad esempio potreste festeggiare il Loi Krathong Festival uno dei più seguiti festival associati all’acqua della cultura Thai. Viene festeggiato un po’ in tutta l’India nelle notti di luna piena di fine ottobre quando una moltitudine di lanterne luminose vengono lasciate galleggiare lungo i corsi d’acqua.

A livello mondiale invece è molto conosciuto lo Yi Peng Festival festeggiato a Chang May con tante lanterne che vengono lasciate libere di volare.

7- Festival del giardinaggio

Festival d'autunno
Festival del giardinaggio

Per chi non vuole andarsene in giro per il mondo e vuole partecipare ad un festival non legato alla tradizione, ma molto di più alla praticità, il Festival del giardinaggio è l’idea giusto.

Questo festival è nato con l’idea di far cambiare idea sulla composizione dei giardini d’autunno. Con le piante giuste e la dovuta cura i giardini possono essere fioriti e allegri anche durante il periodo autunnale.

8- Il festival d’Autunno di Catanzaro

Ci spostiamo sul lato musicale della stagione autunnale. Il festival d’Autunno di Catanzaro è totalmente dedicato all’esplorazione delle realtà musicali di diversi paesi. Tutte le informazioni e il calendario li potete trovare sul sito ufficiale.

E voi cosa farete questo autunno? Vi consiglio di non pensare alla fine dell’estate e godervi questa nuova stagione: c’è tantissimo da fare!

di Agnese.C