In Francia per un weekend d’autunno: le strade dei vini

 

Chi ha detto che il tempo delle vacanze è finito? Chi ha stabilito che solo in estate si possa partire per regalarsi una vacanza o anche solo un weekend rilassante, romantico o culturale? Anche l’autunno e le sue atmosfere calde del foliage regalano il periodo giusto per scappare dalla routine scoprendo nuovi posti e gustando nuovi panorami, sapori e odori.
L’estate in fin dei conti non finisce presto come da calendario, anzi in molte parti dell’Europa si prolunga piacevolmente anche a ottobre, regalando temperature miti e non solo: la Francia è la giusta alternativa all’Italia per un weekend d’autunno.

Weekend autunno in francia
Parigi, per un weekend di autunno

Un’idea per godere delle regioni francesi ammirando panorami e godendo con il palato è seguire le cosiddette strade del vino, la bevanda degli Dei che proprio in ottobre ha la sua stagione d’oro.

Le Strade del Vino in Francia sono veramente una infinità: potete dirigervi verso la Borgogna, la Loira, l’Alsazia oppure verso l’apprezzatissima e romantica Provenza.

Degustazioni e saloni del vino si affollano tra ottobre e novembre, ma può essere interessante anche girare per le campagne e gustare vini in cantine private che si incontrano vagando.

Le più famose strade del vino della Francia

Weekend autunno in francia:strade del vino
Weekend d’autunno in Francia: strade del vino

1- Strada del vino in Alsazia

Si tratta della strada del vino più antica della Francia. Estendendosi da Marlenheim a Thann include 67 comuni francesi e conta un’estensione di 170 miglia.

Il tratto più famoso di questo percorso è quello che unisce Ribeauvillé a Colmar. I vini doc alsaziani si racchiudono in 3 tipologie, Alsace DOC,  Alsace Grand Cru, DOC Crémant d’Alsace e tra i più apprezzati ci sono sicuramente quelli bianchi.

2- Strada del vino di Borgogna

weekend autunno in Francia: le strade del vino
Weekend d’autunno in Francia: le strade del vino in Borgogna

La strada del vino di Borgogna è chiamata anche “Champs Elysées di Borgogna” e si estende da  Dijon a Santenay con i suoi 25000 ettari di vigneti.

I vini di Borgogna sono tra i più prestigiosi al mondo e appartengono principalmente a quattro vitigni: Pinot Nero, Gamay, Aligoté e Chardonnay

3- Strada del vino in Champagne – Ardenne

Week end d'autunno in Francia: le strade dei vini
Weekend d’autunno in Francia: le strade del vino in Champagne – Ardenne

E’ qui che si trova la produzione principale del vino più famoso e prestigioso del mondo: lo Champagne, prodotto nei 24000 ettari di vigneti della regione dello Champagne.

4- Strada del vino Jura-Savoie-Bugey

Questa strada del vino, anche se meno conosciuta a livello internazionale da chi non è un esperto, si distingue in 3 aree.
Quella del Jura si estende da Salins-les-Bains a Saint-Amour con 1850 ettari di vigneti e ben 6 denominazioni di vini.
Ci sono poi le vigne della Savoia, le più alte di Francia.

L’area più piccola è quella di Bugey, un piccolo vigneto di 500 ettari chiuso proprio tra Savoie e Jura.

5- Strade del Vino di Provenza-Alpes-Cote d’Azur

Weekend d'autunno in Francia: la strada dei vini
Weekend d’autunno in Francia: la strada dei vini in Provenza

Ed ecco una delle regioni più apprezzate e conosciute dagli italiani. Provenza e Corsica godono di un clima prevalentemente mediterraneo e sono decisamente adatte alla coltivazione della vite.

La Provenza conta ben 65000 ettari di vitigni e 4 dipartimenti che producono 8 firme doc.

6- Strada del vino Valle della Loira

Weekend d'autunno in Francia: le strade dei vini
Weekend d’autunno in Francia: le strade dei vini

La Loira non è famosa solo per il tour dei suoi spettacolari castelli. Essa è infatti anche la terza regione francese per la produzione del vino con 70000 ettari di vigneti divisi in 13 dipartimenti.

7- Strada del Vino della Valle del Rodano

Molto estesa anche la strada del vino della Valle del Rodano con 200 km di lunghezza tra Valence e Avignone.

Pronti per la vostra fuga al sapore di vino?

di Agnese.C