In Olanda i treni diventano ecologici

 

Pensate che bello salire su un treno e sapere che mentre viaggiate, per piccoli o grandi spostamenti, non state praticamente inquinando. E’ quello che succederà in Olanda, che entro il 2018 si è prefissata un obiettivo davvero importante e che le rende onore: entro quella data, il paese europeo cercherà di attivare la prima rete ferroviaria completamente alimentata dall’energia eolica. Un’energia pulita e largamente presente in Olanda, dal momento che il vento non manca proprio!

treni-olanda
I treni olandesi funzioneranno con l’energia eolica

Il progetto è davvero molto ambizioso e rientra nel tentativo di rendere il nostro impatto sull’ambiente meno incisivo, per un approccio più rispettoso alla terra che ci ospita: l’elettricità prodotta tramite pale eoliche arriverà da impianti olandesi, belgi e scandinavi e già oggi gli impianti eolici attivi garantiscono la metà dell’energia richiesta dalla rete ferroviaria elettrica usata ogni giorno da 1,2 milioni di passeggeri.

Ma il paese olandese ha preso anche altre strade in questo senso: Rotterdam ha annunciato di voler costruire delle strade di plastica riciclata, così da dare un senso a tutte quelle bottiglie e a quegli imballaggi che gettiamo via ogni giorno, ma anche un mulino a vento per poter alimentare il porto. A Krommenie, invece, è già presente la prima pista ciclabile solare.

Wind turbine farm
L’energia eolica arriverà dall’Olanda, dal Belgio e dai paesi scandinavi.

L’Olanda fa la sua svolta green… E noi dovremmo seguire l’esempio!

di Redazione