Instagram: come scattare foto professionali ai cibi

 

Possiamo sfruttare tutte le potenzialità di Instagram per scattare fotografie al cibo, ottenendo risultati professionali. Seguendo questi pochi suggerimenti, potrete divertirvi a creare delle bellissime “food stories” come vere food blogger.

Angolazione

Scegliere la miglior angolazione per lo scatto è il segreto per foto eccezionali. Provate a fotografare le pietanze da più angolazioni per vedere quale risulta essere il migliore.

Storytelling

Le foto sono delle storie da raccontare. Non esitate a riprendere anche ciò che si trova intorno ai piatti  o gli ingredienti che sono serviti a cucinarli.

Sfondo

Ciò che fa da sfondo è tanto importante quanto il cibo che volete fotografare. Scegliete degli oggetti di contorno che valorizzino il cibo, per esempio con tonalità di colore complementari. Potrete porre, ad esempio,  le uova su un canovaccio bianco e decorato con dei punti di rosso oppure fotografare un cheesecake ai lamponi su un tovagliolo colorato.

come scattare foto professionali ai cibi

Luce

E’ la luce che favorisce un buono scatto fotografico. Giocate con le luci e le imbre per creare effetti interessanti. Meglio scattare le fotografie con la luce naturale.

Creatività

Usate la creatività per scattare le vostre foto con Instagram. Chi l’ha detto che una fetta di pizza non possa trovarsi “in vacanza”, magari ad ammirare un famoso monumento?

Filtri

Scegliete il filtro più adatto alla fotografia che avete appena scattato, per dare quel tocco di genialità. La colorazione della foto dovrà rispecchiare il senso dell’oggetto fotografato e il messaggio che volete trasmettere. Per questo, anche i collage dovranno essere composti con un criterio, che aiuti a capire la storia che volete raccontare.

di Marianna Feo