La mamma è sempre la mamma in tutte le lingue del mondo

Il 14 maggio in Italia si celebra la Festa della mamma, una giornata per festeggiare tutte le super mamme che ogni giorno fanno davvero i miracoli tra famiglia e lavoro. La mamma è sempre la mamma: lo è da quando siamo piccoli e continuerà a esserlo anche quando ormai saremo grandi e magari abbiamo lasciato il nido. La mamma penserà sempre a noi e lo farà con un amore che non troveremo mai da nessun’altra parte. La mamma è sempre la mamma, in tutte le lingue del mondo.

Babbel, la app per imparare le lingue online (potrebbe essere una bella idea regalo per mamme sempre pronte a imparare nuove cose o pronte per partire), ci fa fare un bel giro tra le mamme del mondo, indicandoci per ogni lingua come vengono chiamate dai loro figli. Mamma, per un linguaggio più colloquiale, o madre, per un linguaggio più forbito, sono le parole che in italiano indicano la figura più importante della nostra vita. E in giro per il mondo?

Inglese: formale mother; informale mum/mom (american English)
Tedesco: formale mutter; informale mama
Francese: formale mère; informale maman

Portoghese: formale mãe; informale mamãe
Svedese: formale mor; informale mamma
Norvegiese: formale mor; informale mamma

Indonesiano: formale Ibu; informale Ibu
Turco: formale anne; informale anne
Spagnolo: formale madre; informale mamá
Olandese: formale moeder; informale mam

Russo: formale мать; informale мама
Danese: formale mor; informale mor
Polacco: formale matka; informale mama

di Redazione