La valle italiana dove si può ascoltare un’eco come al Grand Canyon

In America c’è un posto dove si può sentire una eco talmente forte da poter pronunciare fino a undici sillabe. E’ il Grand Canyon, una delle zone turistiche più visitate degli Stati Uniti d’America. Ma per assistere a un fenomeno così impressionante non c’è mica bisogno di farsi un viaggio aereo fino negli USA, perché ci basterà andare in provincia di Biella ed esattamente a Graglia, un paese di 1600 abitanti circa che si affaccia su una valle chce ci permette di ascoltare una eco uguale a quella del Grand Canyon.

Solo in questi due posti del mondo, nel Grand Canyon e a Graglia, si può assistere a questo fenomeno raro. Secondo quanto riportato da La Stampa, questa cittadina ha una storia incredibile: una volta ricevuta la grazia al Santuario di Graglia, il miracolato saliva su una collina per dire a grazie a tutta la Valle Elvo. Un grazie era troppo corto, bisognava arrivare a 11 sillabe per potersi far sentire in tutta la vallata.

E’ il fenomeno dell’eco endecasillabo e si può provare a ricrearlo sul sentiero del Cammino di San Carlo, che porta proprio al Santuario di Graglia. Dietro al Grand Hotel c’è un balcone che si affaccia sulla valle dove si può sentire l’eco di parole lunghe 11 sillabe. Come ad esempio Precipitevolissimevolmente….

I bambini del paese vanno matti per questo gioco, così come i turisti attirati in questa splendida valle da un fenomeno decisamente raro, studiato spesso dagli esperti e scoperto per la prima volta da un gruppo di studioso del Settecento. Posizionandosi nel punto indicato e rivolgendosi al cupolone del Santuario, dopo una frazione di secondo che si è urlata la parola si può sentire la frase gridata riprodotta alla perfezione.

Il sindaco Elena Rocchi spiega: “Gli esperti spiegano che il fenomeno è dovuto a un effetto della rifrazione delle onde sonore sul complesso monumentale. Per questo abbiamo attrezzato la piccola balconata nel punto preciso in cui tutto ciò può avvenire. Occorrono, è vero, condizioni climatiche e ambientali particolarmente favorevoli, ma l’esperienza è genuina“.

di Redazione