L’app che legge i messaggi mentre guidiamo l’auto

Guidare e usare il cellulare, anche solo per controllare un messaggio che ci è appena arrivato, è una delle abitudini più pericolose che esistano al mondo: lo sappiamo tutti, eppure spesso cadiamo in questa tentazione che può distrarci dalla guida e provocare incidenti stradali anche seri. Non sarebbe bello se esistesse un’applicazione che, una volta arrivato il messaggio, ce lo legge? Sappiate che questa app esiste davvero!

Si chiama GeorgeApp ed è un’applicazione per smartphone che non fa altro che leggere per noi i messaggi mentre stiamo guidando, così da non distrarci mentre siamo al volante: non dimentichiamo, infatti, che controllare il telefonino mentre si guida è tra le principali cause di incidente stradale, anche in Italia.

GeorgeApp è un’app tutta italiana, che legge i messaggi ricevuti via mail, Whatsapp, Facebook, FB Messenger, Twitter, Telegram, Hangout e SMS. E quello che più conta è che è gratis per i primi 30 giorni di prova, mentre poi costa solo 0.59 centesimi di euro ogni tre mesi. Se la vogliamo gratis per sempre, dovremo accontentarci di 5 letture al massimo per ogni volta che la avviamo.

L’applicazione è stata ideata dal 43enne Alberto Forchino, un ingegnere delle telecomunicazioni, dopo aver comprato un’automobile con sistema di bordo per la lettura dei messaggi. Il suo limite? Leggere solo gli sms e da qui l’idea di creare un’app che non c’era e che è davvero molto utile.

Vado in giro e vedo tutti, tutti, tutti in auto con il telefono in mano. Non dimenticherò mai quella signora che mentre affrontava una rotatoria teneva in una mano lo smartphone, nell’altra la sigaretta e reggeva il volante con un mignolo…”.

E così ecco l’app che ci libera le mani che, lo ricordiamo, vanno sempre tenute sul volante, tutte e due, mentre gli occhi, mi raccomando, ben piantati davanti all’auto, per evitare incidenti!

di Redazione