Le 4 cose più sporche che troviamo in casa

 

A nessuno piace vivere in una casa sporca, ma, pensiamoci bene, probabilmente non riusciamo sempre a pulire ogni angolo come si dovrebbe. E nella maggior parte delle volte, sono alcuni determinati oggetti ad essere considerati i peggiori da pulire – e che quindi da evitare. Ecco quali :
Lavatrice
La lavatrice, se non la puliamo, resta piena di germi che possono “attaccare i vestiti”. Per questo è importante non trascurare questo elettrodomestico, lavando di tanto in tanto la guarnizione di gomma che contorna il cestello. Sarebbe già un passo in avanti.

Apparecchi elettronici

I telefoni cellulari, i mouse per computer e le tastiere. Tutti noi tocchiamo gli apparecchi elettronici – magari con le mani sporche – e ogni giorno. Un recente studio ha dimostrato che in realtà i telefoni cellulari sono più sporchi di WC. Allora, se sulla vostra tastiera vedete briciole o capelli, perdete cinque minuti per pulirla e lavatevi le mani spesso.

smartphone-ragazzi4
I telefoni cellulari sono più sporchi del wc

Porta spazzolino da denti

Quel piccolo aggeggio, che tiene perfettamente il vostro spazzolino da denti in posizione verticale, è anche noto per la cattura germi. Il vostro abbandono totale del porta spazzolino renderà quest’ultimo una coltura di germi e batteri – che andranno poi direttamente nella vostra bocca. Il suggerimento è di lavare l’interno e magari scegliere un porta spazzolini di materiale facilmente lavabile.

Cuscini

Il vostro cuscino, oltre ad essere la sede dei vostri sogni, è anche sede di saliva, pelli morte, capelli e sudore. Quindi si consiglia di lavare regolarmente il vostro cuscino – e anche le – per evitare la formazione di funghi (anche con prodotti specifici).

di Marianna Feo