Le 6 cose da non dire mai ai figli

 

Spesso parliamo per luoghi comuni, per stereotipi, utilizzando frasi e affermazioni che in realtà nascondono un significato molto più profondo di quello che potrebbe sembrare a primo avviso. E lo facciamo anche quando parliamo con i nostri figli, utilizzando frasi sessiste o che non fanno bene alla loro crescita, allo sviluppo della loro autostima, all’affermazione del loro carattere che, ci piaccia o no, è diverso dal nostro. Ecco cosa non dovremmo mai dire loro!

figli-mamma
Cosa non dire mai ai figli!

1. I ragazzi non piangono

Tutti piangono e questa affermazione non è corretta, è sessista e può causare problemi alla crescita dei ragazzi.

2. Non comportarti da femminuccia

Un’affermazione che può ledere la personalità di ogni ragazzo nella fase della crescita, oltre che continuare a classificare i comportamenti in maniera sessista.

3. Non puoi giocare a calcio, sei una ragazza

Parente del classico “Non puoi fare danza, sei un ragazzo”. Tutti dovrebbero essere liberi di esprimersi come credono: non esistono sport da femmine e sport da maschi.

4. I ragazzi sono ragazzi

Quasi a voler minimizzare ogni loro comportamento, anche i più devianti e pericolosi: ma non insegnando mai il giusto comportamento, si rischia di farli crescere senza regole.

5. Perché non puoi essere come tuo fratello/tua sorella

Paragoni inutili, che fanno male alla crescita e anche al rapporto tra fratelli.

6. Perché è così!

Sgridare i figli dicendo loro che non stanno facendo bene una cosa, ma non spiegando loro il perché, è estremamente deleterio: non capiranno mai dove stanno sbagliando.

di Redazione

  • In questo articolo:
  • News