Le 9 tradizioni di Natale più belle in giro per il mondo

 

Paese che vai, tradizioni natalizie che trovi. Noi in Italia siamo soliti addobbare le case con il presepe, l’albero di Natale, una bella ghirlanda sulla porta, delle luci in giardino o sul balcone. E poi ci troviamo in famiglia per pranzi e cene decisamente abbondanti e per scambiarci i regali, magari cantando le canzoni davanti all’albero acceso e addobbato a festa. Ma come lo festeggiano il Natale in altri paesi del mondo?

In Africa si decorano le palme

1. Natale in Liberia

Qui il Natale spessocoincide con la fine della raccolta del cacao: i lavoratori tornano dalle loro famiglie. Al posto dell’abete, che non può sopravvivere, si addobbano le palme, ad esempio in Liberia.

2. Natale in Sud Africa

Qui si festeggia in spiaggia e si decorano le casee e le chiese con i fiori, con un pranzo all’aperto all’occidentale. Anche perché qui è estate!

3. Natale in Usa

Qui si è soliti mangiare tacchino arrosto con verdure e salse di mirtilli, mentre il dessert è il Christmas pudding. Babbo Natale, qui, mangia le Mince Pies, non latte e biscotti come da noi.

natale-australia
In Australia si festeggia in spiaggia

4. Natale in America del Sud

In Brasile non va tanto di moda l’albero di Natale: qui si preferisce ancora il presepe!

5. Natale in Giappone

Qui non è una festa nazionale, ma in questo periodo le case vengono decorate con piante sempreverdi.

6. Natale in Cina

I bambini fanno l’albero di luce, addobbato con le lanterne cinesi.

Ribbe
In Scandinavia si aggiunge sempre un posto in più a tavola

7. Natale in Scandinavia

Qui l’usanza è quella di apparecchiare aggiungendo un posto di più a tavola: magari arriva un ospite in più!

8. Natale in Portogallo

La tavola rimane apparecchiata anche durante la notte di Natale, per i defunti che andranno a far visita ai parenti ancora in vita.

9. Natale in Australia

Qui è estate: si fanno barbecue, si mangia pesce, ma si decorano case e alberi con le luci di Natale.

di Redazione