Le bizzarre alternative di Ryanair per chi si è visto cancellare un volo all’improvviso

Ryanair ha fatto davvero un gran pasticciaccio con i suoi voli e per chi aveva già prenotato un aereo per una destinazione vicina o lontana adesso c’è il guaio di non sapere come fare, anche perché magari aveva già riservato una camera in albergo, noleggiato un’automobile e così via. Come fare per rimediare e partire comunque senza perdere i soldi già spesi per il volo? Ci pensa Ryanair a trovare la soluzione alternativa, anzi, le soluzioni, che però a leggerle sembrano tanto strane e bizzarre!

Ormai lo sanno tutti: Ryanair ha cancellato tutta una serie di voli, da qui a febbraio prossimo, perché mancano i piloti. 750mila passeggeri si ritrovano con in mano dei biglietti di cui non sanno cosa farsene, perché sanno già che gli aerei non decolleranno. E allora cosa fare? L’azienda irlandese ha deciso di offrire a tutti loro un mezzo di trasporto alternativo per raggiungere la destinazione scelta.

Quali saranno mai questi mezzi alternativi? Ryanair propone di effettuare lo stesso viaggio tramite treno, autobus o automobile a noleggio, nel caso in cui la compagnia non sia in grado di sostituire il volo cancellato con un altro volo a bordo dei suoi aerei o a bordo di una delle linee associate. Insomma, davvero una soluzione particolare.

I giornali britannici hanno ironizzato sulla scelta di Ryanair di proporre un’alternativa così bizzarra, anche perché se uno ha scelto di volare per raggiungere una destinazione, magari non aveva voglia di stare ore e ore a bordo di un treno o addirittura di guidare una macchina! Un conto sono i voli interni a Irlanda e Regno Unito, ma per tutti gli altri?

La scelta sarebbe anche contraria a quanto stabilito dalla Civil Aviation Authority, secondo cui Ryanair dovrebbe rimpiazzare i voli cancellati con altri voli, non con viaggi in treno o altro. Oppure dovrebbe rimborsare il prezzo del biglietto.

Anche voi siete tra coloro che sono rimasti a piedi con Ryanair?

di Redazione