Le cose che non devi scrivere mai ad un uomo

 

Avete presente il momento in cui, dopo qualche giorno dal primo appuntamento, non sentiamo più l’altra parte e ci ritroviamo con le dita che prudono sul cellulare con la voglia di interpellare l’interessato e capire se vuole ancora vederci?

Bene è quello il momento in cui, a qualsiasi età, regrediamo allo status di incerte quindicenni e ci infiliamo in situazioni ridicole esponendoci a figure inaudite con messaggi tipo “toc toc c’è qualcuno”, “se ci sei batti un colpo”, il mitico “sei ancora vivo?”, o ancora peggio invitiamo per una seconda uscita!

Cosa non scrivere mai a lui in un messaggio
Usate il cellulare anche per l’amore? Attente a quello che scrivete

Bene, non vorrei farvi cadere in crisi, ma questo è il modo per raffreddare ogni eventuale possibile bollore. Ecco allora che è meglio che vi diate allo yoga, segnatevi ad un corso di maglia o uncinetto…e tenete le mani ben impegnate e lontane dal telefonino.
La donna è esperta nello scrivere “messaggi letali” dopo la prima serata…o notte con un uomo eppure ormai dovrebbe saperlo: alcune cose non andrebbero mai scritte ad un uomo.

1- “Ieri sera sono stata davvero molto bene”.

Classico esempio di ansia da prestazione che, inutile dirlo, spaventa l’uomo che scappa a gambe levate.

2- Messaggi…”divina commedia”.

Sintetizzate quello che volete dire, non vi daranno un Pulitzer per qualità di scrittura o spirito poetico. Lo dice anche il vecchio e caro Marketing: un testo troppo lungo da visualizzare scoraggia la lettura e l’acquisto….perciò fate voi!

Cosa non scrivere mai a lui in un messaggio
Ansia da prestazione? Non la tradite nei vostri messaggi lo farete scappare

3- Messaggi che “straripano” ansia.

“Non ti fai mai sentire se non ti scrivo io” (forse è il peggiore), “Sicuro che vada tutto bene?”, “Eri un po’ strano ieri sera”, “Ho fatto qualcosa che ti ha infastidito?” e via dicendo sono evidenti sensi di super ansia femminile. Se è vero che dall’altra parte l’individuo è nervoso lo indispettiremo solo di più, se invece non lo è lo assilleremo con le nostre ansie facendolo scappare.

4- Non scrivete se non siete lucide.

Cosa non scrivere mai a lui in un messaggio
Se non siete lucide e tranquille state lontane dal cellulare

Se non siete in grado di  controllare le vostre emozioni evitate di mettermi nei panni del piccolo scrivano. Quindi evitate di farlo da ubriache, depresse, arrabbiate…e cose del genere. Il giorno dopo potreste pentirvene.

5- Evitare i messaggi post rottura

Meglio cancellare il numero in oggetto che ridursi a figuracce perché ammettiamolo alcune cose dovrebbero finire sul diario segreto e non di certo sotto gli occhi di chi ci ha appena mollate. Di cosa parlo? Non avete mai scritto cose tipo: “Ti auguro di sperimentare un giorno tutto ciò che sto provando io in questo momento”…oppure “Ti rendi conto di esserti comportato da vero miserabile?”…o ancora “La verità è che io ti amavo, mentre tu hai solo calpestato i miei sentimenti”.

Scommetto che un bel pò di voi potrebbero alzare la mano e sentirsi in colpa, bene sappiate che la figuraccia l’avete già fatta non ripetetevi in futuro, anche se comunque non vi auguro che qualcuno vi scarichi di nuovo.

Cosa non scrivere mai a lui in un messaggio
Non regredite a quindicenni incerte.

6- Centellinate i plurali

Se siete già arrivate a guadagnarvi seconda, terza e quarta uscita fate attenzione, non significa che siete arrivati a considerarvi una coppia, quindi fate attenzione probabilmente per voi il NOI non è ancora accettato.

 

 

di Agnese.C