Le destinazioni più “instagrammate” del 2016… tu ci sei stato?

Il vincolo amoroso tra Instragram ed il turismo ormai lo conosciamo. La semplicità di scattare foto, modificarle e pubblicarle subito con tanto di geo-localizzazione è un vantaggio che molti altri social non sembrano avere… e per farsi invidiare da chi è rimasto a casa è uno strumento ormai indispensabile. Tra le migliaia e migliaia di foto postate dalle più disparate località turistiche del  mondo su Instagram, alcune sembrano essere delle località regine del social… i luoghi più “instagrammati” del globo, quasi un nuovo tipo di classifica in grado di creare tendenze e desideri di viaggio… quindi non di certo da sottovalutare.

Ma quali sono le località turistiche che nel 2016 sono comparse maggiormente su Instagram. Purtroppo nessuna località italiana compare nella top 10, ma tra le presenti in classifica potrebbe esserci una tappa dei vostri prossimi viaggi. Le 10 destinazioni turistiche più “instagrammate” del 2016.

10 – Giacarta

L’Indonesia e le sue bellezze orientali non sfuggono agli amanti degli scatti social che la immortalano così tante volte da inserirla al decimo posto delle destinazioni più postate su Instagram.

9 – Istanbul

Le mete più instagrammate del 2016
panorami di Istanbul

C’è chi ormai parla di zona pericolosa, ma Instabul ed il suo essere zona di confine tra medio Oriente ed Occidente affascina molti viaggiatori. I profumi di spezie, i colori e le tradizioni ancora vive e forti sembrano scontrarsi in  modo magico con la modernità importata dalla cultura occidentale.

Purtroppo la terra di magia è sempre più in bilico tra guerra e pace e gli ultimi eventi tragici non renderanno facile mantenere lo stesso livello turistico del 2016 quando si piazzava al nono posto delle località Instagram.

8 – Rio de Janeiro

Le mete più instagrammate del 2016
Mare città, montagna, giungla… vita notturna e musica. Tutto è Rio

Nessuno aveva dubbi: Rio de Janeiro non poteva mancare sicuramente. Il fascino della sua spiaggia, della vita allegra, del sole, della musica e delle belle donne. Non dimentichiamo il suo Carnevale, l’evento dell’anno per la popolazione, ma anche per il mondo del turismo: se amate caos e samba il periodo del Carnevale è il periodo migliore per visitare Rio, ma ricordate anche che il Brasile è una terra immensa che va ben oltre i confini di questa immensa città.

7 – San Pietroburgo

Le mete più instagrammate del 2016
Espressione del potere degli zar

La necessità di visti ed il freddo invernale non frenano i visitatori di questa città della Russia. E’ impossibile non rimanere a bocca aperta avanti al Palazzo d’Inverno custode del Museo dell’Ermitage, oppure agli imponenti palazzi del centro storico o ancora di fronte ai bei parchi cittadini, al miscuglio di culture che vivono tra i suoi confini.

San Pietroburgo e la “grandeur” dei vecchi Zar affascinano tanto quanto le lunghe giornate estive… quando il sole non tramonta praticamente mai. Insomma San Pietroburgo è una città da scoprire… lo dice Instagram, ma anche le tante persone che ogni anno si fermano qui per visitarla.

6 – Los Angeles

Le mete più instagrammate del 2016
Il Molo di Santa Monica, uno dei luoghi più fotografati di Los Angeles… quante volte lo avete visto su Instagram?

Mito cinematografico, l’America del Nord dove non è mai inverno, si vive sulle spiagge, si vive il sogno dei ragazzi americani visti nei film… questa è Los Angeles, la sesta meta turistica più instagrammata nel 2016.

5 – Parigi

Le mete più instagrammate del 2016
Non fatevi mancare una foto al parc de la Tuilerie

Quasi quasi noi viaggiatori siamo monotoni… e Parigi ricompare come ogni anno tra le città più visitate di qualche classifica. Come fare poi a non postare su Instagram i suoi scorci, la sua torre odiata e amata, il suo romantico lungo-Senna… e via dicendo.

Gli scorci da innamorati attirano like, attirano scatti e attirano sicuramente voglia di partire… non dubito che molti di voi decidano di partire per Parigi anche per questo 2017 se non lo hanno ancora fatto.

4 – San Paolo

Le mete più instagrammate del 2016
Il teatro municipale di San Paolo del Brasile

Il Brasile compare di nuovo, ma a sorpresa Rio è al secondo posto delle città più postate su questo social, battuta in modo evidente da San Paolo.

Facciamo una precisazione: San Paolo non è di certo conosciuta per essere una meta turistica come le altre, quanto per essere il principale centro economico del sud America. Il turismo che attira è perciò soprattutto turismo d’affari, ma non per questo molte persone rinunciano ad uno stop di qualche giorno in questa città per scoprirla…e magari fotografarla.

3 – Mosca

Le mete più instagrammate del 2016
La Piazza Rossa di Mosca

Ed ecco che anche la Russia presenta in classifica la sua seconda perla. Personalmente mi sento di suggere maggiormente una visita a San Pietroburgo, ma Mosca, in quanto capitale del paese, è quella che attira un gran numero di turisti attirati anche dalla sua recente storia.

Ecco allora le tante foto riservate alla Piazza Rossa, al Parco Kolomenskoe, al Teatro Bolshoi, alla metropolitana e alla collina di Gory Vorobyovy.

2 – Londra

Le mete più instagrammate del 2016

Forse è la paura di dover a breve utilizzare il passaporto per visitarla, o forse semplicemente tutti l’hanno sempre amata e visitata e così sarà sempre, tanto sta che Londra nel 2016 s’è guadagnata la sua medaglia d’argento di Instagram.

Non sappiamo se le cose cambieranno, ma per ora fare shopping in uno dei luoghi in cui si vestono peggio in Europa, o girare per locali o visitare musei nella capitale britannica è in gran voga, e questo va ben oltre simpatie o antipatie politiche.

1 – New York

Le mete più instagrammate del 2016
Quando caos e traffico attirano ancor più che i monumenti… ecco che ti arriva New York

Lontana, diversa, conosciuta soprattutto sul grande schermo, New York è la patria della vita libera, dove ogni nuova tendenza arriva o da cui parte. La Grande Mela prevede un certo impegno per visitarla, soprattutto dal punto di vista economico. Non si possono contare meno di 5 giorni, un volo oltreoceano e un costo della vita non proprio low cost.

Eppure si impazzisce per andare a vedere i luoghi di Sex and the City, ancor più che per andare a fotografare il grande monumento alle Torri Gemelle. Si adora girare nel traffico senza poter vedere il sole chiusi tra i grattacieli… e riempirsi di Hamburger e cibo tutt’altro che salutare. Ma in fondo New York è anche questo… e se non si perde il lume della ragione almeno in vacanza che vacanza é?

 

 

di Agnese.C