Le differenze tra la gente positiva e la gente negativa

La nostra vita dovrebbe essere piena di persone positive, che siano in grado di migliorare ogni nostra giornata, anche quelle più cupe e tristi, anche solo semplicemente con la loro presenza, con una parola buona, con una mano tesa ad aiutarci. Eppure le nostre esistenze sono piene di persone negative, che non fanno altro che rovinare ogni nostro progetto, gettandoci nello sconforto, rendendo tutto più difficile. Dovremmo circondarci maggiormente di pensieri ed energie positivi, per questo dobbiamo riconoscere le persone positive e quelle negative, elimanendo le seconde dalle nostre vite.

Gente positiva
Sorride sempre, in qualsiasi momento della giornata e in qualsiasi occasione.
E’ sempre pronta ad aiutare e a dare una mano alle persone.
E’ in grado di trasmettere energia positiva e pensieri positivi.

Lavora con rigore, non ammette ritardi e si impegna sempre per portare a termine i compiti che gli sono stati assegnati.
Mette anima e cuore in tutto quello che fa!
Sa sempre cosa dire, al momento giusto, e sa sempre come farci stare meglio.

Gente negativa
Non è mai contenta di niente, si lamenta sempre di tutto.
Non riesce a gestire il suo tempo e si lamenta di non averne mai abbastanza per fare tutto.
E’ sempre di cattivo umore, costantemente, non è mai felice.

Non si prende mai le proprie responsabilità: se succede qualcosa, è una vittima.
E’ sempre pronta a criticare le persone che gli stanno vicino.
E’ una persona profondamente egoista, non ama aiutare gli altri e stare in loro compagnia.

di Redazione