Le frasi più belle da dedicare a un fratello e a una sorella

Lo sapevate che oggi, 2 maggio, è il Giorno dei Fratelli e delle Sorelle? Poteva mancare una giornata destinata all’amore fraterno, un legame unico e indissolubile che rimarrà tale e quale, nonostante le avversità della vita e strade diverse, per tutta l’esistenza? Si litiga, ci si prende in giro, ma si cresce insieme, si condivide, si vive un’esistenza unica e indimenticabile: ecco, allora, alcune frasi da dedicare al vostro adorato fratello o alla vostra amata sorella!

Cerca di conoscere i tuoi genitori. Non puoi sapere quando se ne andranno per sempre. Tratta bene i tuoi fratelli. Sono il migliore legame con il passato e quelli che più probabilmente avranno cura di te in futuro.
(Mary Schmich)
Il più grande regalo che mi hanno fatto i miei genitori è stato mio fratello.
(Anonimo)
Se sei diverso da me, fratello, lungi dall’offendermi, tu mi arricchisci.
(Antoine de Saint Exupéry)
Siamo tutti creature dello stesso creatore, e perciò siamo realmente tutti fratelli e sorelle.
(Dalai Lama)

Ho cercato la mia anima, ma non riuscivo a vederla. Ho cercato il mio Dio, ma il mio Dio mi sfuggiva. Ho cercato mio fratello e ho trovato tutti e tre.
(Anonimo)
L’amore fraterno è il più durevole; assomiglia a una pietra preziosa che resiste ai più duri metalli e il cui valore si accresce con gli anni.
(Hector Carbonneau)
A volte essere un fratello è ancora meglio che essere un supereroe.
(Marc Brown)

Il più dolce degli amori è l’amore che unisce due fratelli.
(Ménandro)
I nostri fratelli e sorelle sono lì con noi dall’alba delle nostre storie personali fino all’inevitabile crepuscolo.
(Susan Scarf Merrell)
Un fratello è un amico dato dalla Natura.
(Jean Baptiste Legouvé)

La più mite, timida sorella è stata vista trasformarsi in una tigre se suo fratello era in difficoltà.
(Clara Ortega)
Ama tuo fratello come la tua anima e vigila su di lui come sulla pupilla del tuo occhio.
(Gesù di Nazareth)
Voi dovete avere per i vostri fratelli e le vostre sorelle tutti i sentimenti d’amore che avete per tutti gli uomini, colla sola differenza che devono essere più vivi e più caldi.
(Paolo Mantegazza)

di Redazione