Le lezioni d’amore che si imparano dalle favole

 

“Regola numero uno?
Rileggere le favole anche se pensate di essere troppo grandi per certe cose.
Regola numero due?
Lasciarsi andare, diventare inguaribilmente romantiche e farsi venire in mente tutte le favole che ci leggevano da piccole per capire qualcosa in più in materia d’amore. Eh sì, perché forse loro, le favole, già allora servivano anche a questo, a instradarci bene fin da bambine, solo che noi non lo potevamo ancora sapere.”

Biancaneve: il coraggio

biancaneve1
Biancaneve e il coraggio

Il coraggio: in amore forse è uno degli ingredienti più importanti, senza di lui l’amore non funziona e rischia di rimanere fermo senza mai evolvere in una direzione precisa.

Biancaneve, ad esempio, fugge nel bosco e si salva da una morte certa: in amore e nella vita bisogna osare e avere il coraggio e la forza di andare oltre i propri limiti, non bisogna avere paura anche se le cose sembrano proprio essere molto difficili, non è affatto detto che i cambiamenti siano sinonimo di qualcosa di peggio, la maggior parte delle volte è esattamente l’opposto: lasciatevi andare ai vostri desideri!

La bella e la bestia: non è bello ciò che è bello ma ciò che piace

la_bella_e_la_bestia
Non è bello ciò che è bello, ma ciò che piace…

Sarete mica di quelle che pensano ancora che possa esistere il principe azzurro?
No no no no e ancora no!
O meglio sì sì sì sì e ancora sì, ma non come pensate voi!

Esiste il nostro principe azzurro, quello che forse pare proprio fatto per noi, ma non guardate il pelo nell’uovo: sì perché dobbiamo un po’ metterla tipo la Bella e la Bestia.
Lui non è che sia proprio sinonimo di perfezione, la perfezione non esiste nella vita come nell’amore e per fortuna che è così, pensate che noia mortale sarebbe!

Possiamo innamorarci di qualcuno che sentivamo molto diverso da noi o di chi abbiamo sempre avuto vicino senza mai prenderlo in considerazione: non siamo noi a decidere, l’amore sorprende e travolge, arriva quando meno ve lo aspettate e tutto ha inizio poi se il vostro lui è tanto carino come lo volevate, ma non ha senso pratico o ha tanto senso pratico ma non è poi cosi carino, beh, ma che importa, l’importante è che vi renda felici!

La bella addormentata: L’amore fa soffrire un po’.

ss-120207-famous-kisses-sleeping-beauty.ss_full
L’amore fa soffrire un po’…

Pensate che sia tutto rosa e fiori? Che il vostro lui sia sempre un’acqua cheta pronto a esaudire tutti i vostri desideri: per carità, pensatelo pure, tanto non è cosi!

L’amore fa soffrire: non esiste una cosa senza l’altra, come non esiste la vita senza la morte, Biancaneve per trovarlo paga il prezzo con la mela, la Bella Addormentata con un sonno che sembra la morte.

Non è facile la vita in generale e non è facile nemmeno la vita di coppia: è un percorso difficile, a volte perderete qualche pezzettino di voi per crepacuore, nervosismo e tanto altro ancora, ma detto tra noi, le cose facili non sono mai cosi belle e nella maggior parte dei casi se l’amore non è litigarello siamo le prime ad annoiarci a morte: troviamo il giusto senso della misura!

La bella addormentata: esistono i cattivi

lezioni-amore-favole
Sempre occhi aperti!

Esistono i cattivi: dite che sono noiosa o negativa?

Neanche per idea, sono realista, nulla più!

L’amore e la vita sono fatti di persone, le persone sembrano sempre tutte buone e disponibili, ma poi per tanti motivi differenti più o meno giusti e giustificabili le cose non vanno quasi mai cosi: astenersi dalle persone gelose, in amore e non solo, sono tra le peggiori.

State poi lontane da quelle che casualmente vi consigliano sempre male, che magari vi dicono che la vostra storia non funzionerà mai o che tornano dal passato per qualche loro capriccio capace di rovinare tutti i vostri piani.

Malefica: non sempre c’è un lieto fine

lezioni-amore-favole
Non sempre le cose finiscono come vorremmo noi

L’amore può spezzare le ali, la fantasia e i buoni propositi: certo, non sempre è così, ma senza cadere nel pessimismo controproducente sarebbe il caso di ricordarsi che nulla è dato per scontato e anche le storie che sembrano funzionare alla perfezione possono “rovinarsi”, esaurirsi e terminare in malo modo, la mente umana è piuttosto complessa!
Ce lo insegnano molto bene Malefica e la sua storia di tradimento e di amore perduto.

Siate positive, ma allo stesso tempo combattive, non perdetevi d’animo e abbiate sempre la forza di rialzarvi con grazie per ricominciare tutto da capo, magari è la volta buona!

La bella e la bestia: tenete gli occhi aperti ragazze

lezioni-amore-favole
Occhi aperti, non si sa mai!

State sempre attente: l’amore non vi avvisa prima di arrivare e pazienza se a voi sembra il momento sbagliato, magari per lui non è cosi!

Dietro la Bestia si nascondeva un bellissimo e prezioso principe azzurro, non è che per caso vi starete perdendo qualche treno importante e voi nemmeno ve ne state accorgendo? State sempre in guardia e siate propositive!

La storia fantastica: non ci siete solo voi a dovervi impegnare!

la-storia-fantastica-v2-28177
In coppia si è in due per tutto

Non pensiate di fare tutto da sole!

No no no no, già vi sento, “salvo tutto io, faccio tutto io, penso io a lui, ora lo riprendo, ora sistemo tutto… ora mi impegno e le cose funzioneranno“… NO… c’è qualcosa che non funziona!

Sì, perché lo dice la parola coppia, due persone che lavorano insieme per lo stesso obiettivo: da sole non facciamo proprio nulla se lui non vuole, sta a capire se lui vuole dunque.

Non è mai abbastanza l’impegno che si mette all’interno della coppia per farla funzionare a patto che lotti anche lui, che si impegni, che abbia gli stessi vostri obiettivi, altrimenti mettetevi il cuore in pace, non funzionerà di sicuro!

Up: E vissero felici e contenti!

longform-original-18569-1460010516-8
Buona vita a tutti

Insomma, la morale della favola qual è?

Che dobbiamo stare sempre con gli occhi aperti, che dobbiamo sapere che esiste chi non rema a nostro favore, che non sempre la persona giusta per noi è come ce la siamo immaginata e che ci vuole tanto tanto impegno per far funzionare gli affari di coppia e che, appunto, essendo una coppia le cose, tutte, si devono fare in due, insieme.

di Cristina Saglietti