Le ragioni per le quali dovresti dormire nudo

Dormire almeno otto ore a notte è di estrema importanza per il tuo benessere, un sonno di scarsa qualità, può portare a gravi malattie come diabete, malattie cardiache oppure perfino cancro. Molte persone credono che dormire con il pigiama sia il modo migliore per riposare, invece è sbagliato, ci sono cinque buoni motivi che confermano che dormire nudi ci fa riposare di più:

1.La temperatura corporea è regolata.

Mentre si dorme, la temperatura del nostro corpo scende automaticamente, ma se indossiamo un pigiama doppio e caldo, infierisce sulla temperatura corporea e quindi porta ad avere un sonno irrequieto e a svegliarsi la mattina stanchi. Dormire nudi impedisce al nostro corpo di salire troppo di temperatura.

2.Gli ormoni vengono rilasciati dal sonno.

L’ormone della melatonina, ormone regolato quando dormiamo, arriva ad un livello equilibrato quando si è nudi. Inoltre anche la luce e la temperatura della stanza svolgono un ruolo importante per la riproduzione di questo ormone, infatti bisogna dormire al buio e non superare i ventuno gradi.

3.Viene regolato anche l’ormone dello stress.

Il cortisolo, noto anche come ormone dello stress, ha un ruolo fondamentale nel sonno, perché se la temperatura del corpo aumenta troppo, la produzione di cortisolo cresce sempre di più. Un alto livello di questo ormone provoca una fame esagerata e quindi anche problemi di peso.

4.La sensazione di benessere aumenta.

Quando dormi nudo, stimoli la circolazione e quindi il sangue può muoversi più liberamente. Questo ci fa sentire molto meglio.

5.Rafforza le relazioni d’amore.

Il contatto di due persone nude nel letto innesca l’ormone sessuale dell’ossitocina e questa provoca sentimenti di felicità e ha un effetto positivo sul sonno. In più rafforza anche il rapporto di coppia.

Inizialmente provare a dormire nudi può sembrare difficile, poi ci si abitua, ma se non provi non puoi saperlo!

di Lisa