Le videochiamate arrivano su WhatsApp: ecco come funzionano

 

E’ ufficiale: le videochiamate sono arrivate su WhatsApp. Già a settembre era stato dato l’annuncio dell’arrivo imminente, adesso è arrivata l’ufficialità. Queste videochiamate dovrebbero fare la loro comparsa nei prossimi giorni su iPhone, Android e anche Windows Phone, abbiate solo un po’ di pazienza. Ma come funzionano le videochiamate su WhatsApp? E’ facilissimo: dovete andare su WhatsApp, entrare in una chat e cliccare sull’apposito pulsante a forma di cornetta telefonica, quello con cui ora si fanno le chiamate via internet.

Pronti per le videochiamate su WhatsApp?
Pronti per le videochiamate su WhatsApp?

WhatsApp a questo punto dovrebbe chiederci se vogliamo fare una telefonata normale o una videochiamata. Cliccate su videochiamata ed è fatta.

Ora rimane solo un dubbio: per quanto riguarda i dati, quanti ne consuma una videochiamata su WhatsApp? L’azienda non ha rivelato dati specifici, anche se ha dichiarato “Vogliamo rendere questa funzione disponibile per tutti e non solo per coloro che possono permettersi cellulari nuovi e costosi o che vivono in Paesi con ottime reti mobile”.

Si spera che le videochiamate di WhatsApp possano consumare meno di Facetime, l’app integrata su iPhone che consuma 7.5 MB per una videochiamata di 5 minuti, il risultato migliore finora considerato che la stessa cosa su Facebook Messenger vi costa 32 MB e su Skype 46 MB.

Foto: Wikimedia

di Laura Seri