Libri: 5 biografie di donne da leggere

I libri di biografie di donne famose possono essere fonte di ispirazione per tutte le donne di domani o per noi che siamo già grandicelle e vogliamo comunque ispirarci a grandi nomi che hanno fatto la storia. Recentemente non si parla d’altro che del libro “Storie della buonanotte per bambine ribelli“, un libro perfetto per le piccole donne di casa (e non solo per loro) per conoscere le storie di tantissime donne che nel passato più lontano o più recentemente hanno davvero cambiato il mondo, incoraggiando tutte noi a credere nei nostri sogni. Ma sono tante le biografie di donne importanti che non possiamo non aver letto!

Frida. Vita di Frida Kahlo di Hayden Herrera: un libro che ci accompagna a scoprire la vita della grande pittrice e della grande donna che è stata Frida Kahlo. Una donna forte e delicata allo stesso tempo. Una donna che ha saputo viveree la sua vita intensamente, nonostante le difficoltà e il rapporto difficile con il grande amore della sua vita, Diego Rivera.

Elogio dell’Imperfezione di Rita Levi-Montalcini: la storia della grande scienziata italiana, un’autobiografia che ci racconta la sua vita, le sue esperienze, ma anche la sua forza e la sua grande positività nei confronti della vita. Lei amava dire: “A me nella vita è riuscito tutto facile. Le difficoltà me le sono scrollate di dosso, come acqua sulle ali di un’anatra”.

Maria Montessori. Una Biografia di Paola Giovetti: un’altra grande donna che ha dato un contributo grandissimo alla scuola. Una donna forte, che per tre volte è stata proposta come candidata per un Nobel, visto che era una grande ambasciatrice di pace. Ha lottato per le donne, per i diritti di tutte noi, per il femminismo. La sua lotta non è stata solo per una scuola più adeguata, ma per un mondo migliore.

Marie Curie: Una Vita di Susan Quinn: la storia incredibile della scienziata polacca, che è fonte di ispirazione per tutte noi e non solo per la sua intelligenza, ma anche per la sua caparbietà di continuare a lottare per entrare in un mondo che all’epoca era solo maschile. Lei ha vinto due Premi Nobel, è stata la prima donna a vincerne uno e la prima a vincerne due. Se non è una donna straordinaria lei!

Suffragette. La mia Storia di Emmeline Pankhurst: la storia di una grande donna che ha lottato per dare alle donne un diritto fondamentale, quello del voto. E’ stata lei a fondare la Women’s Social and Political Union che ha combattuto, anche molto duramente, per dare alle donne inglesi il diritto di esprimere il proprio peso politico in una società maschilista!

di Redazione